CONTORNI

Carciofi gratinati al pecorino

carciofi gratinati

carciofi gratinati

Se si pensa bene,

si cucina bene

(Ferran Adrià)



 

 

Oggi ho deciso di provare un contorno nuovo : i carciofi gratinati al pecorino.

Ero a far la spesa e ho visto dei carciofi romaneschi bellissimi!  Ne ho dovuto approfittare per forza ( neanche fossero gli ultimi carciofi di aprile) e ho fatto bene perchè con il caldo di queste ultime settimane i carciofi sembrano già quelli di aprile.

Era da un po che pensavo a questi carciofi gratinati al pecorino, anche perchè, se la mia memoria non mi tradisce, c’è una qualche ricetta Siciliana che prevede dei carciofi arrostiti interi e riempiti con la mollica del pane e il pecorino. La mia ricetta è sicuramente più semplice e più veloce. Appena 10 minuti in forno e questi carciofi gratinati sono cotti e comunque si tratta di un ottimo contorno per accompagnare sia i piatti di carne che quelli di pesce.

Cosa importante è tagliare i carciofi a fettine sottili ed eliminare tutte le foglie esterne dure mantenendo solo la parte tenera. questo ridurrà notevolmente i tempi di cottura e   avremo quasi delle chips di carciofi, dorate sia sotto che sopra con un buon sapore  di pecorino e una crosticina molto croccante

Vieni, accomodati a tavola anche tu e assaggia un carciofo. Che ne pensi? Ti scrivo la ricetta!

carciofi gratinati

 

  • DIFFICOLTA‘: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’+ 15′ cottura
  • INGREDIENTI per 4 persone: 3 carciofi grandi tipo romaneschi oppure 4 carciofi del tipo violetta,2 cucchiai di pane grattato. 2 cucchiai di pecorino grattato, prezzemolo, sale, olio evo, pepe

Puliamo i carciofi. Per vedere come pulire i carciofi puoi leggere qui:

Come pulire i carciofi

carciofi gratinatiTagliamo i carciofi a fettine sottili e disponiamoli su una placca da forno leggermente unta e saliamoli appena.

 

 

 

carciofi gratinatiIn un piatto uniamo il pangrattato con il pecorino e condiamoli con un pizzico di pepe , con un cucchiaio d’olio e del prezzemolo tritato. Mescoliamo il composto e disponiamolo sopra ai carciofi.

 

 

carciofi gratinatiAppena un filo d’olio sui carciofi e inforniamo a 200° per circa 15 minuti. Se, durante la cottura , notate che i carciofi si stanno asciugando troppo potete aggiungere appena un goccio d’acqua sul fondo della placca.

 

 



 

I nostri carciofi gratinati al pecorino sono pronti. Serviamoli caldi e …

Buon appetito

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia un commento qui sotto oppure condividila per farla conoscere anche ai tuoi amici 😉



Se non vuoi perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube che trovi QUI


 

Cuoca Rita

________

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

carciofi gratinati

Torna alla Home,

oppure prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

Potrebbe anche interessarti...

2 commenti

  1. enza montalbano dice:

    sono buonissime li faccio spesso pure interi un buchetto in mezzo e riempite con mollica condita o carne trita condita sono ottime nel sugo provatele 🙂

    1. cuocarita dice:

      Grazie Enza, il tuo suggerimento ha tutto il sapore della Sicilia…proverò sicuramente 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *