SECONDI Video-ricette

Anelli di calamari gratinati con pomodori e olive

anelli di calamari gratinati

anelli di calamari gratinati

Buongiorno e ben ritrovati.

Le mamme sanno bene quanto sia difficile far mangiare il pesce ai bambini e non soltanto a loro. Così per andare sul sicuro prepariamo sempre i soliti bastoncini di merluzzo o al massimo dei filetti di pesce panati, sperando che i nostri bimbi non trovino spine.  Un giorno ho scoperto gli anelli di calamari gratinati e da allora in casa mia il pesce viene apprezzato molto di più.  In questa ricetta gli anelli di calamari vengono conditi per bene insieme ai pomodorini e alle olive e tutto viene ricoperto da un mix di pangrattato e spezie. Il risultato sono degli anelli di calamari croccanti  e dorati , tanto da sembrare fritti e in più con tutto il buon sapore dei pomodori e delle erbette aromatiche.

 

Questi anelli di calamari gratinati sono perfetti  per una cena di pesce e si preparano in pochi minuti. Potrete utilizzare sia gli anelli di calamari freschi che quelli surgelati, facendoli prima scongelare e poi procedendo come da ricetta.

Salvati la ricetta di questi anelli di calamari gratinati con pomodori e olive così potrai prepararli anche tu e condividili sui socia per farli conoscere anche ai tuoi amici 😉


Vorresti ricevere le mie ricette anche su Whatsapp? ISCRIVITI QUI⬇⬇ https://whatsapp.com/channel/0029VaGr6MFDjiOjWx2ksz0Z  è un servizio completamente GRATUITO e lo sarà SEMPRE.


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

anelli di calamari gratinati

  • DIFFICOLTA’: facile
  • COSTO: medio
  • TEMPO DI PREPARAZIONE:10’+ 25 ‘ cottura
  • INGREDIENTI per 2-3 persone: 500 g di anelli di calamari, 200 g pomodorini, 50 g olive, 80 g pangrattato, 1 cucchiaio di parmigiano, poca scorza di limone, sale, olio, origano
Puoi guardare la video-ricetta degli anelli di calamari gratinati QUI⬇⬇

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

Mettete gli anelli di calamari in una ciotola capiente. Qualora voleste utilizzare quelli surgelati fateli prima scongelare e poi tamponateli bene con la carta assorbente. Ai calamari unite i pomodorini tagliati a metà e le olive.

 

In una ciotolina più piccola mettete il pangrattato, conditelo con un pizzico di sale, il parmigiano e una grattata di scorza di limone.  Aggiungete anche un cucchiaio d’olio e mescolate fino ad ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.

 

Distribuite la panatura sopra i calamari.

 

 

Aggiungete ancora un pizzico di sale, un po’ d’origano , un paio di cucchiai d’olio e mescolate tutto.

 

 

Passate i calamari , così ben conditi, in una teglia da forno unta . Ancora un filo d’olio sugli anelli di calamari e infornate a 200°C per 25 minuti e comunque fin quando gli anelli non risulteranno belli dorati e croccanti.

 

I vostri anelli di calamari gratinati con pomodori e olive sono pronti. Impiattateli e serviteli subito con l’aggiunta di qualche fogliolina di basilico fresco e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

anelli di calamari gratinati

Torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *