Parliamo di cucina

Cucinare con il RONER. Scopriamo tutti i benefici

RONER
roner
roner INKBIRD ISV 101W

Buongiorno e ben ritrovati.

Cosa è un RONER?

Sapete che mi piace, oltre a proporvi ricette di cucina, anche mostrarvi nuove tecniche e nuovi macchinari per la cottura. Al di là del fatto che queste tecniche  e questi macchinari siano, o meno, vicini al nostro modo di vedere la cucina, credo sia importante conoscerne l’esistenza e comprendere che queste innovazioni possono venire incontro alle esigenze di molte persone. Questo è il caso del RONER, il mio  è un INKBIRD ISV 101W  ( puoi visionarlo qui: https://amzn.to/3viiR20 ). Ma di cosa si tratta?

 

Il roner è tecnicamente un  riscaldatore e circolatore d’acqua. Questo macchinario viene immerso in un contenitore pieno d’acqua, che riscalda fino alla temperatura desiderata  e, facendola circolare, consente la cottura lenta e a bassa temperatura degli alimenti immersi nell’acqua . Per farlo è necessario che il cibo sia messo all’interno di un sacchetto sottovuoto 

RONER

Quali sono i benefici della cottura a bassa temperatura con il roner?

I benefici sono numerosi.

  • Innanzitutto il roner consente una cucina salutare  e leggera senza dispersione di sostanze nutritive nell’acqua di cottura, infatti è possibile cuocere i cibi, mantenendo tutto il loro sapore e le proprietà nutritive anche senza l’aggiunta di grassi e  condimenti  rendendoli particolarmente adatti  all’alimentazione dei più piccoli o di chi segue diete particolari. I cibi cuoceranno all’interno del sacchetto per il sottovuoto e nulla dei loro umori, profumi e sostanze nutritive andrà disperso.
  • Il roner consente anche di cuocere cibi molto gustosi. Sono tanti gli chef che lo usano nelle loro preparazioni. All’interno del sacchetto sottovuoto, infatti, è possibile inserire tutte le spezie e i condimenti che preferiamo senza avere nessuna dispersione di profumi e odori. Io ho cucinato anche il pesce con il mio roner IKBIRD e , a fine cottura, non c’era alcun odore in casa.
  • Cottura ottimale dei cibi. Niente più cibi troppo  cotti o poco cotti. Il roner, infatti cuoce alla temperatura costante che viene programmata , facendo sì che la cottura sia uniforme sia all’interno che all’esterno del cibo.

Come funziona un roner?

Come vi accennavo, il roner va immerso in un contenitore pieno d’acqua, può essere una pentola, una vaschetta  in vetro, in ceramica o plastica purchè resistente alle temperature. Sul corpo del roner sono incise due tacche una per li livello minimo e l’altra per il livello massimo. La quantità d’acqua dovrà essere compresa tra questi due valori. Il roner lavora ad una temperatura compresa tra 0 e 90°C  e la scansione è di un decimo di grado. Questo consente una precisione accurata nella cottura degli alimenti. Senza essere chef professionisti è possibile scegliere il grado esatto di cottura della carne senza sbagliare. I programmi si impostano tramite un pulsante  e una manopola posti sul corpo del roner e tutto è visualizzabile sul display.  Tramite il display è possibile scegliere cosa volete cuocere . La scelta comprende carne ( manzo, ovino e pollame) pesce, uova, verdure e per ogni alimento è possibile selezionare il grado di cottura.

Oltre  che con alla manopola e il pulsante, è possibile impostare e controllare  il roner anche tramite WIFI scaricando l’applicazione dal vostro cellulare. Potrete lasciare il cibo pronto nel contenitore e far partire la cottura anche se siete fuori casa.

Se vuoi vedere nel dettaglio il funzionamento del roner   puoi guardare questo video, in cui ho usato il mio INKBIRD per cucinare un petto di pollo, dei filetti di cernia e delle patate al lime  e pepe rosa⬇⬇



Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

RONER

Il roner è sicuro?

Il roner è dotato di un dispositivo di sicurezza che ne consente l’arresto immediato nel caso in cui l’acqua scendesse sotto il livello minino o si innalzasse sopra il livello massimo. Anche in caso di malfunzionamento il dispositivo si spegne da  solo.  Quando il programma di cottura è terminato, un suono avverte della conclusione della cottura e l’ apparecchio si spegne automaticamente .

 

Conclusioni.

In conclusione è davvero utile  e ha un senso impiegare il doppio, anche il triplo del tempo per la cottura di una bistecca o di un piatto di verdure? Posso dirvi che  utilizzando il roner INKBIRD ho compreso quale dovrebbe essere la giusta cottura degli alimenti. Quando cuociamo la carne, il pesce e anche le verdure utilizzando pentole, padelle e griglie,  finiamo sempre per “stracuocere” la parte esterna dei cibi. Unico modo possibile per ottenere una giusta cottura anche all’interno. Utilizzando il roner sono riuscita ad ottenere lo stesso grado di cottura sia all’interno che all’esterno mantenendo le fibre esterne degli alimenti intatte. Non nego che l’aspetto del petto di pollo che ho cotto per la prima volta con il roner mi abbia lasciata perplessa, tanto era pallido. Ma ho poi capito che non poteva essere diversamente poichè , avendo una cottura uniforme dentro e fuori,  doveva avere lo stesso colore sia all’esterno che   all’interno.  Il passaggio successivo è quello di far dorare o rosolare il cibo pochi minuti in padella per ottenere una crosticina croccante e dorata all’esterno mantenendo tutta la morbidezza della carne all’interno. Quando poi ho affettato e assaggiato quel pollo non ho avuto dubbi: era il pollo più tenero e  succoso che avessi mai mangiato. Trovo che il roner potrebbe essere utile sia in casa che nella ristorazione, perchè permette di cuocere i cibi in anticipo e tenerli poi conservati sottovuoto anche diversi giorni prima di terminare la cottura pochi minuti prima di essere portati in tavola. Vantaggio non da poco per chi ha necessità di servire tanti piatti in poco tempo.

Bene, spero abbiate trovato utile questo articolo sull’utilizzo del roner e sui benefici che apporta alla cottura degli alimenti. Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

📌📌Vorresti ricevere le mie ricette anche su Whatsapp? ISCRIVITI QUI⬇⬇ https://whatsapp.com/channel/0029VaGr6MFDjiOjWx2ksz0Z  è un servizio completamente GRATUITO e lo sarà SEMPRE.

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

 

Torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *