mafaldine di pasqua

Mafaldine di Pasqua, la pasta al forno di Pasqua

pasta al forno di pasqua

Buongiorno e be ritrovati.

Oggi voglio proporvi la ricetta delle Mafaldine di Pasqua, una pasta al forno facile da preparare ma di grande effetto e, per questo, perfetta per le occasioni importanti. Le mafaldine somigliano a delle pappardelle secche ma con i bordi ondulati ed è un formato di pasta che viene destinato ai piatti importanti, proprio come le pappardelle. In questa ricetta ho scelto di utilizzare proprio le mafaldine per preparare una pasta al forno pasquale, condita con un sugo a base di polpettine di carne e le uova sode.  Ho prima lessato le mafaldine e poi le ho arrotolate formando tanti nidi e al loro interno ho messo il condimento.  Se stai cercando altri  piatti adatti al pranzo di Pasqua ti suggerisco di dare uno sguardo anche a questo  menù di Pasqua.

Salva la ricetta di queste mafaldine di Pasqua così potrai prepararle anche tu e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici;)


📌📌Vorresti ricevere le mie ricette anche su Whatsapp? ISCRIVITI QUI⬇⬇ https://whatsapp.com/channel/0029VaGr6MFDjiOjWx2ksz0Z  è un servizio completamente GRATUITO e lo sarà SEMPRE.


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

pasta al forno di pasqua

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: medio
  • TEMPO DI PREPARAZIONE:  1 h circa+ 1 h cottura
  • INGREDIENTI per 4 persone: 250 g di carne macinata, 1 uovo per le polpettine, 4 uova sode, 700 g di passata di pomodoro, 50 g parmigiano +2 cucchiai ,2 cucchiai di pangrattato, sale, pepe, olio, noce moscata, prezzemolo, 1/4 cipolla, 300 g mafaldine, 250 g scamorza, 2 foglie di basilico

Puoi guardare la video ricetta delle mafaldine di Pasqua QUI⬇

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

Iniziate dalla preparazione delle polpettine. Mettete la carne macinata in una ciotola e conditela con l’uovo, un pizzico di sale e uno di pepe, il parmigiano ( 2 cucchiai),  un pizzico di noce moscata e un ciuffetto di prezzemolo tritato. Iniziate a mescolare.

 

 

Incorporate anche il pangrattato, iniziate con un cucchiaio e aggiungetene fino a raggiungere la giusta consistenza. La carne dovrà essere morbida ma lavorabile con le mani.

 

 

Iniziate poi a prendere un po’ di carne con un cucchiaino e fatela rotolare tra i palmi delle mani fino a formare una pallina del diametro di circa 1 cm. Le polpettine dovranno essere piccole per poter essere mangiate intere e possibilmente tutte della stessa dimensione. Procedete così fino a terminare tutta la carne.

 

 

Versate un paio di cucchiai d’olio in una padella e non appena sarà caldo adagiatevi dentro le polpettine. Dovrete farle rosolare fino  quando non avranno un bel color nocciola.

 

 

Aggiungete ora la passata di pomodoro, lo spicchio di cipolla e le foglie di basilico. Se la passata è molto densa potete aggiungere anche un mestolo d’acqua. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti. Poi spegnete e tenete da parte. nel frattempo mettete a lessare 4 uova. Quando saranno sode potrete sgusciarle.

 

 

Mettete sul fuoco una pentola colma d’acqua e quando giungerà a bollore, salatela e cuocetevi le mafaldine al dente. Poi scolatele

 

 

 

Mettete le mafaldine  cotte su un canovaccio pulito, ben distanziate le une dalle altre così che possano asciugarsi .

 

 

 

Prendete una pirofila da forno da 4 porzioni e distribuite sul fondo 4-5 cucchiai del sugo  che avete preparato, soltanto il sugo evitando ora di prendere le polpettine di carne.

 

 

 

Prendete ora tre mafaldine per volta e arrotolatele a due dita della vostra mano cosi fa formare una matassina che posizionerete nella teglia.

 

 

 

Proseguite cosi fino ad arrotolare tutte le mafaldine, tre per volta e disponendole nella teglia. La visione del video ti sarà utile in questo passaggio.

 

 

 

Disponete ora una polpettina di carne al centro di ogni matassina e ricoprite tutto  con abbondante sugo.

 

 

 

Ricoprite la pasta con la scamorza a cubetti.

 

 

 

 

Aggiungete ora gli spicchi di uova sode e cospargete tutto con il parmigiano (50 g). Infornate a 200°C in modalità ventilata per 25 minuti.

 

 

 

 

Le vostre mafaldine di Pasqua sono pronte. Servitele subito e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

 

mafaldine di pasqua

Torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2024 Rita's Kitchen | Tema: Storto di CrestaProject WordPress Themes.