bauletto con crema alle nocciole

Bauletto con crema alle nocciole, il dolce soffice per la colazione

bauletto

La colazione in famiglia è un momento speciale, in cui ci si riunisce attorno a un tavolo e si condivide deliziosi cibi per iniziare la giornata nel migliore dei modi. E quale modo migliore di iniziare una giornata se non con un dolce lievitato come il Bauletto alla crema di nocciole? Questo dolce è perfetto per essere mangiato tutti insieme, magari la domenica mattina, regalando  un piacevole momento di relax e golosità a tutta la famiglia. Un impasto soffice e dal profumo delicato di vaniglia e un ripieno cremoso di cioccolato alle nocciole, queste le caratteristiche del Bauletto, un dolce che sparirà nel giro di poche ore.

 

Salva la ricetta del Bauletto con crema alle nocciole così potrai prepararlo anche tu e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici 😉


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

bauletto con crema alle nocciole

  • DIFFICOLTA: media
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 90+ 30′ cottura+ 3-5 h di lievitazione
  • INGREDIENTI ( per uno stampo da cm 30×10): 330 g di farina 0,  8 g di lievito di birra fresca, 60 g zucchero, 2 uova + 1 tuorlo, 70 ml di acqua tiepida, 90 g burro, 1 pizzico di sale, scorza di limone oppure estratto di vaniglia, 200 g di crema alle nocciole

Guarda la VIDEORICETTA del Bauletto alla crema di nocciole QUI

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

Estraete per tempo il burro dal frigorifero e portatelo a temperatura ambiente. In una ciotolina fate sciogliere il lievito con l’acqua che avrete fatto scaldare in un pentolino. Dovrà avere una temperatura di circa 30°C e unite anche un cucchiaino di zucchero preso dal totale dei 60 g. Mescolate con un cucchiaino per far sciogliere bene il lievito.

 

 

In una ciotola capiente mettete tutta la farina e  aggiungete l’acqua in cui avete fatto sciogliere il lievito e iniziate a mescolare con una forchetta.

 

 

 

In un altro contenitore piccolo rompete le uova e sbattetele con una forchetta , poi incorporatele all’impasto continuando a mescolare con la forchetta.

 

 

 

Aggiungete lo zucchero e la scorza di limone per profumare ( in alternativa potete usare della scorza di arancia oppure dell’estratto di vaniglia)

 

 

 

Ora l’impasto si presenterà denso e colloso, lasciate la forchetta e iniziate ad impastarlo con le mani. Unite un pizzico di sale poi Incorporate anche il burro a temperatura ambiente in due-tre riprese.

 

 

 

Passate l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo con le mani fino ad ottenere un composto liscio. Tenete sempre il piano ben infarinato così come le mani.

 

 

 

Formate una palla con l’impasto e posizionatela all’interno di una ciotola unta. Coprite con un foglio di pellicola e avvolgetela in un canovaccio pulito. Mettete l’impasto a lievitare all’interno del forno spento fino al suo raddoppio. Saranno necessarie almeno tre ore, in inverno anche qualcuna in più.

 

 

Quando l’impasto sarà ben lievitato stendetelo con un mattarello fino ad ottenere un rettangolo di circa 35 x 30 cm. Vi suggerisco di stenderlo direttamente su un foglio di carta forno che terrete sempre ben infarinato. Sarà così più facile trasferire il bauletto nello stampo da plumcake.

 

 

Spalmate su circa 2/3 dell’impasto la crema alla nocciola , lasciando così vuoto un lembo di circa 12 cm. La visione del video ti sarà utile in questo passaggio e in quelli successivi.

 

 

 

Aiutandovi con la carta forno iniziate ad arrotolare il rettangolo di impasto partendo dal lato più lungo e ricoperto di crema alle nocciole. Lasciate invece libero il lembo vuoto.

 

 

 

Ritagliate in tante frange di circa 1 cm di larghezza il lembo di impasto rimasto vuoto.

 

 

 

 

Aiutandovi con la carta forno trasferite il bauletto in uno stampo da plumcake, poi ripiegate sulla superfice del bauletto le frange.

 

 

 

Ricoprite lo stampo con un foglio di pellicola e rimettetelo a lievitare per circa un’ora.

 

 

 

 

Spennellate ora tutta al superficie del bauletto con un torlo d’uovo sbattuto e infornate a 180°C in modalità statica per circa 25-30 minuti e comunque fin quando al superficie del bauletto non sarà dorata.

 

 

 

Il vostro Bauletto con crema alle nocciole è pronto. Ora dovrete soltanto lasciarlo raffreddare prima di spolverarlo con poco zucchero a velo e godervelo insieme alla vostra famiglia e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

bauletto con crema alle nocciole

torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2024 Rita's Kitchen | Tema: Storto di CrestaProject WordPress Themes.