Crespelle di Natale, il primo piatto facile per le Feste

crespelle di natale

Buongiorno e ben ritrovati .

In questa ultima settimana che ci separa dal santo Natale voglio presentarvi quante più ricette possibili adatte a questa occasione. Oggi vi presento le Crespelle di Natale, un primo piatto originale, non usuale eppur semplicissimo da preparare e dall’effetto assicurato. Come ben saprete, le crespelle altro non sono che le crepes. Questa preparazione prevede un impasto neutro che si presta bene sia ai condimenti dolci che a quelli salati e  le crepes possono essere farcite e assemblate anche per comporre un primo piatto. Questa è un’invenzione tutta italiana e per questo le crepes hanno preso il nome di crespelle.

 

In questa ricetta ho deciso di farcire le crespelle con un ripieno classico di ricotta e spinaci. Le ho poi arrotolate per formare tanti piccoli coni che ho disposto a raggiera in una pirofila e infine una bella gratinatura in forno. Il tocco finale che regala a questo piatto un aspetto natalizio e un sapore unico? I pomodorini confit e i rametti di rosmarino. La preparazione prevede diversi passaggi ma tutti di facile esecuzione.

Salvati al ricetta di questa Crespelle di Natale così potrai prepararle anche tu e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici 😉


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

crespelle di natale

  • DIFFICOLTA’: media
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 2 h in totale tra preparazione  e cottura
  • INGREDIENTI per 4 persone per le crespelle: 2 uova, 250 g farina, 500 ml latte, 30 g burro, 1 pizzico di sale, Per la farcia: 500 ml besciamella ( 500 ml latte, 50 g farina, 30 g di burro, noce moscata, sale), 500 g ricotta, 200 g di spinaci lessati, 60 g parmigiano, 15 pomodorini, sale, olio, pepe, timo, un cucchiaio di zucchero, rosmarino

Guarda la video-ricetta delle Crespelle di Natale QUI

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

Lavate i pomodorini, fateli asciugare poi tagliateli a metà e disponeteli su una teglia foderata di carta forno, con la parte del taglio rivolta verso l’alto Condite i pomodorini con sale   e pepe. Cospargete poi i pomodorini con lo zucchero Condite ancora con un filo d’olio e il timo. Infornate a 200°C per 20 minuti. Una volta cotti tenete da parte.

 

 

In una ciotola rompete le uova e lavoratele insieme al latte. Potete utilizzare delle fruste elettriche oppure una frusta a mano.

 

 

 

Unite il pizzico di sale e il burro che avrete fatto sciogliere in un bricco oppure nel microonde. Mescolate ancora.

 

 

 

 

Incorporate ora la farina , possibilmente setacciata e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. L’impasto base per crepes è già pronto.

 

 

 

Portate sul fuoco una padella antiaderente da almeno 24-26 cm di diametro. Se avete una padella specifica per crepes è meglio, altrimenti potete utilizzare una comune padella antiaderente purchè in ottime condizioni.Ungete la padella con appena un ricciolo di burro e attendete che sia ben calda. Quando la padella sarà calda prendete un mestolo di impasto e versatelo nel centro della padella.

 

 

Con un movimento rotatorio del polso  fate roteare la padella distribuendo così l’impasto su tutto il fondo ottenendo uno stato sottile.

 

 

 

Lasciate cuocere qualche minuto a fuoco medio. Non appena la crepes inizierà a solidificarsi  si staccherà da sola dal fondo della padella. Controllate che sia appena dorata poi giratela sull’altro lato. Potete aiutarvi con una palettina. Non abbiate timore: la crepe non si romperà. Lasciatela cuocere qualche minuto anche sull’altro lato poi toglietela dalla padella  facendola scivolare su un piatto.

 

 

Procedete così fino a terminare tutto l’impasto. Con le dosi indicate dovreste ottenere 12 crepes. Realizzatene 6 più grandi e 6 di un diametro leggermente inferiore. Per ottenerle sarà sufficiente prelevare una minor quantità di impasto con il mestolo

 

 

Infine preparate la besciamella. Potete utilizzare il classico metodo del roux oppure quello che utilizzo solitamente io. Mettete in un pentolino il burro con un mezzo cucchiaino di  noce moscata. Lasciate fondere senza arrivare a far friggere. Versate in pentola il latte tenendone da parte un po’ ( circa 50ml)

 

 

In una ciotolina mettete la farina e  sciogliere nel poco  latte freddo che avete tenuto da parte. Questo vi permetterà di evitare che la farina faccia i grumi .Ora aggiungete la farina sciolta nel pentolino. Aggiustate di sale e attendete che il latte giunga a bollore mescolando molto spesso.

 

 

Non appena il latte raggiungerà l’ebollizione, la nostra besciamella inizierà a rapprendersi.  Non smettete mai di mescolare  e n pochi minuti avrà raggiunto la giusta consistenza cremosa.

 

 

 

Infine preparate il ripieno: in una ciotola mettete la ricotta e mescolatela con gli spinaci lessati e ben strizzati, 30 g di parmigiano, un pizzico di sale, uno di pepe e un cucchiaino di noce moscata. Unite anche un paio di cucchiai di besciamella per rendere il tutto più morbido. Mescolate bene.

 

 

Cospargete una pirofila con 3-4 cucchiai di besciamella poi prendete la prima delle crespelle più grandi e spalmatevi sopra un cucchiaio del ripieno .

 

 

 

Dividete la crespella a metà poi arrotolatela in maniera da formare due piccoli coni. La visione del video ti sarà utile  in questo passaggio.

 

 

 

Procedete così realizzando tanti conetti con le crespelle  più grandi e disponendole a raggiera lungo la circonferenza  nella pirofila.

 

 

 

Fate la stessa cosa con le crespelle più piccole e disponete i conetti più piccoli a raggiera nella parte più interna della pirofila.

 

 

 

Ricoprite tutto con la restante besciamella e il rimanete parmigiano. Infornate a 200°C per 25 minuti  in modalità ventilata. Sfornate quando la besciamella in superficie avrà formato una leggera gratinatura

 

 

 

Le vostre crespelle di Natale sono pronte. Dovrete soltanto decorarle con i pomodorini confit e i rametti di rosmarino prima di portarle in tavola e …

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

Torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2024 Rita's Kitchen | Tema: Storto di CrestaProject WordPress Themes.