Raccolte SECONDI

Petto di pollo: 10 ricette per cucinarlo

petto di pollo 10 ricette

petto di pollo 10 ricette

Il petto di pollo è tra i tagli di carne più versatili e quello con cui mi piace di più sperimentare. Nel corso di questi anni ho preparato moltissime ricette con il pollo in generale e oggi vorrei condividere con voi una piccola raccolta di preparazioni  a base di  petto di pollo.  Se siete stanchi del solito petto di pollo grigliato, date uno sguardo a queste ricette e sono sicura che troverete spunto per tanti nuovi piatti e il petto di pollo acquisterà finalmente gusto trasformandosi in piatti originali e anche raffinati.

 

Salva questa raccolta di 10 ricette per cucinare il petto di pollo e condividila anche sui social per farlo conoscere anche ai tuoi amici 😉


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video


Se ti piacciono le video ricette ti suggerisco una raccolta di 5 video-ricette per il petto di pollo. Puoi guadarla qui:

Oppure puoi leggere le ricette QUI ( è sufficiente cliccare sulla foro per aprire le ricette)

Petto di pollo ripieno

Solitamente il pollo viene sempre scartato, perchè ritenuto una carne troppo povera e troppo semplice per essere destinata alle tavole importanti. Non è sempre così: il pollo sa spesso vestirsi a festa e trasformarsi in un piatto importante. Se a tavola poi siedono dei bambini un pollo al forno con le patate è sempre un jolly da tenere in considerazione. Questo petto di pollo ripieno al forno non si discosta da quanto detto: tenero con un ripieno filante e saporito e accompagnato dalle immancabili patate croccanti. Si cuoce intero e si taglia poi a fette come fosse un arrosto.

Petto di pollo ripieno

Petto di pollo alla Caprese

In questa preparazione ho lasciato rosolare il pollo in padella e poi insaporire in una salsa di doppio pomodoro e infine ho lasciato che la mozzarella si sciogliesse ricoprendolo completamente. Il profumo del basilico ha completato il lavoro e il risultato è un petto di pollo molto tenero e filante, con un sughetto profumato e cremoso in cui fare la scarpetta.

Petto di pollo alla caprese

Petto di pollo alla crema di pistacchi

Quante volte vi è capitato di guardare con aria annoiata quelle fettine di pollo  che avete messo a scongelare per la cena? Soprattutto se non vi viene in mente altro modo per cucinarlo che non sia grigliato. Ora , il petto di pollo grigliato va benissimo se vogliamo tenerci leggeri ma, se invece volessimo trasformarlo in un piatto godurioso, buono, con tanto sughetto cremoso? Bene, questo petto di pollo alla crema di pistacchio potrebbe essere il modo per prepararlo.

Petto di pollo alla crema di pistacchi

Petto di pollo ai funghi

Tenerissime scaloppine di petto di pollo cotte nel latte , accompagnate da funghi champignon e aromatizzate da grani di pepe nero.
Un secondo che si prepara in pochi minuti e che potrete tenere come jolly per ogni situazione: dalla cena per la famiglia fino ad un’occasione particolare.

Petto di pollo al latte e funghi

 

Petto di pollo alla cacciatora

Sicuramente conoscerete già questo metodi di preparazione del pollo, che solitamente prevede l’utilizzo del pollo in tutte le sue parti. In questa occasione, invece, utilizzerò soltanto il petto rendendo il piatto gradito anche a chi non ama le altre parti del pollo, con ossa e pelle.

Petto di pollo alla cacciatora

Tagliata di pollo al forno

Vi occorrerà un petto di pollo intero e pochi altri ingredienti per preparare questa tagliata che potrete sfruttare anche per un’occasione importante. Ad aromatizzare la carne e a mantenerla morbida e succosa ci penserà il pepe in grani e il marsala, ingrediente segreto e indispensabile di questo piatto. Il marsala infatti, con il suo sapore liquoroso e dolciastro regalerà alla carne morbidezza e gusto .

Tagliata di pollo al forno

Petto di pollo all’uva

Piccole listarelle di petto di pollo avvolte nella pancetta e cotte nell’uva lasciata a marinare. Un piatto molto semplice ed economico, ma sicuramente originale e dal sapore sorprendente. Non abbiate resistenze nei confronti  dell’uva, perchè la frutta cotta insieme alla carne si impregna degli umori di quest’ultima e diventa buonissima.

Pollo all’uva, una ricetta semplice, economica ma di grande effetto

Petti di pollo al cartoccio, ricetta light

Zero grassi e nessun condimento per questi petti di pollo che si insaporiscono all’interno del loro cartoccio grazie al profumo delle spezie. Il cartoccio , oltre a mantenere i profumi, mantiene anche gli umori, pertanto i petti di pollo rimangono morbidissimi e succosi.

Petti di pollo al cartoccio, saporiti e super light

Scaloppine di pollo con funghi e grana

Si parte delle fette di petto di pollo e si cuociono con la tecnica delle scaloppine, si aggiungono poi i funghi e alla fine delle fette di grana che o il calore fonderanno. In pochi minuti e con pochi semplici ingredienti porterete in tavola un secondo piatto davvero appetitoso e capace di appagare i palati di grandi e  bambini.

Scaloppine di pollo con funghi e grana

Petto di pollo al marsala e nocciole

Si prepara in 10-15 minuti, con pochissisimi ingredienti e vi permetterà di utilizzare quelle  fettine di pollo che avete sempre  in frigo e che non sapete mai come cucinare. Vi sembrerà quasi una magia, ma vedrete che  riuscirete anche voi  a trasformare un banale petto di pollo in un piatto raffinato adatto anche ad un’ occasione formale.

Pollo al marsala e nocciole

Bene, spero che in questa raccolta possiate trovare tante idee per i vostri pranzi e le vostre cene. Fatemi sapere nei commenti quale ricette vi piacciono e vi ispirano di più e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

petto di pollo 10 ricette

torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *