rustico ripieno di ricotta e spinaci

Rustico del Re ripieno di ricotta e spinaci

rustico ripieno di ricotta e spinaci

Buongiorno e ben ritrovati.

Oggi voglio proporvi un rustico realizzato con la pasta sfoglia che potrebbe tornarvi utile in tante occasioni: il rustico del Re ripieno di ricotta e spinaci. Forse conoscerete già la famosa Torta dei Re, il dolce di pasta sfoglia con il suo caratteristico decoro di semicerchi in superficie. Mi sono ispirata proprio a quella torta per preparare questa torta salata, con un ricco ripieno di ricotta e spnaci e con la stessa decorazione in superficie.

Per preparare questo rustico del Re occorrono due rotoli di pasta sfoglia rotondi e quello che otterremo è una torta di almeno 28 cm di diametro, grande quanto lo è il disco di sfoglia che state utilizzando. Una rustico dal quale potrete ricavare tranquillamente 12-16 fette e che potrete anche tagliare a quadratini e servire in occasione di un aperitivo con molte persone. Per la cena questo rustico è un’ottima soluzione e potrete anche personalizzare il ripieno aggiungendo altri ingredienti che vi piacciono.

Salvati la ricetta di questo rustico del Re così potrai prepararlo anche tu e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici 😉


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

rustico ripieno di ricotta e spinaci

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: medio-basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 30’+ 35′ cottura
  • INGREDIENTI: 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda, 500 g di ricotta vaccina o ovina, 150 g di spinaci lessati, 3 cucchiai di parmigiano, 100 g di prosciutto cotto a cubetti, 1 tuorlo, sale, pepe, olio, noce moscata, 1 spicchio d’aglio

Guarda la video-ricetta di questo rustico del Re QUI:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Iniziamo preparando il ripieno. Lessate gli spinaci per 5 minuti poi strizzateli bene.
  2. In una padella versate un paio di cucchiai d’olio e lasciatevi soffriggere uno spicchio d’aglio. Quando l’aglio sarà biondo unite gli spinaci. Conditeli con un pizzico di sale e fateli insaporire una decina di minuti, poi spegnete e tenete da parte.
  3. In una ciotola capiente mettete la ricotta e conditela con sale, pepe, un cucchiaino di noce moscata, il parmigiano e un uovo. Mescolate tutto con una forchetta.
  4. Riprendete gli spinaci e, aiutandovi con un coltello e una forchetta, sminuzzateli poi uniteli alla ricotta e mescolate ancora. Infine unite i cubetti di prosciutto cotto e ancora un’ultima mescolata. Il ripieno è pronto.
  5. Prendete il primo rotolo di sfoglia, apritelo e posizionate il ripieno al centro. Distribuitelo mantenendovi però almeno 3-4 cm lontani dai bordi. La visione del video ti sarà utile in questo passaggio.
  6. Spennellate il bordo della sfoglia con un tuorlo poi ricoprite tutto con il secondo rotolo di pasta sfoglia. Sigillate bene i bordi con i denti di una forchetta per sigillare bene, poi pizzicate con le dita lungo tutto il bordo. Anche qui potrai aiutarti con la visione del video.
  7. Ora spennellate abbondantemente la superficie del rustico con un tuorlo sbattuto.
  8.  Posizionate  poi un piatto sulla superficie del rustico e con la punta del coltello incidete tanti semicerchi concentrici. Dovrete incidere la sfoglia senza tagliarla. Questo passaggio ha soltanto uno scopo decorativo e, se vuoi, potrai saltarlo.
  9. Infornate ora a 180°C per 25-30 minuti in modalità ventilata.

Il vostro rustico del Re è pronto. Servitelo caldo oppure a temperatura ambiente e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

rustico ripieno di ricotta e spinaci

Torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2024 Rita's Kitchen | Tema: Storto di CrestaProject WordPress Themes.