Parliamo di cucina Video-ricette

Il trucco per delle caldarroste morbidissime e che si sbucciano facilmente

caldarroste morbidissime

caldarroste morbidissime

Buongiorno e ben ritrovati.

La parola  “trucco” non mi piace, mi sa tanto di “acchiappa click” però questa volta  rende bene l’idea del piccolo stratagemma di cui vi sto per raccontare.
Novembre è il mese delle castagne  e chi riesce a resistere alla tentazione di acquistarne un sacchetto  al supermercato? Poi ci ritroviamo tutti indaffarati in cucina, armati di coltello appuntito , senza la più pallida idea di come cuocere quelle castagne. A volte vengono bruciate, altre volte non si riescono a sbucciare, altre volte ancora sono dure come sassi.

Bene, io prima di svelarvi il “trucco”, vi svelo una verità: le caldarroste hanno bisogno di umidità! Ed ecco che il trucco non vi sembrerà che un’ovvietà adesso.

Salvati la ricetta “trucco” per queste caldarroste morbidissime e facili da sbucciare e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici 😉


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

caldarroste morbidissime

  • DIFFICOLTA‘: facile
  • COSTO: medio
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 h circa
  • INGREDIENTI: castagne nella quantità che volete

Guarda il video di queste caldarroste morbidissime e facili da sbucciare QUI:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra:

  1. Incidete la castagne praticando sulla parte bombata un taglio orizzontale di circa 2 cm
  2. Mettete le castagne in una ciotola e ricopritele con acqua bollente. Non è necessario che sia in ebollizione ma deve essere molto calda, fumante e lasciatele così per 20 minuti
  3. Prendete le castagne e senza asciugarle passatele in una padella antiaderente. Aggiungete anche un mestolo d’acqua calda e portate sul fornello.
  4. Fate cuocere le castagne per 30-40 minuti ( dipende dalla grandezza), coperte con un coperchio girandole ogni pochi minuti.
  5. Trascorso il tempo di cottura avvolgete le castagne in un canovaccio pulito e umido e attendete 5 minuti.

Le vostre caldarroste sono pronte per essere sbucciate. Vedrete che la buccia e la pellicina interna verranno via molto facilmente e le caldarroste saranno ben cotte ma morbidissime. Accompagnatele con un bicchiere di vino novello e…

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

caldarroste morbidissime

Torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *