DOLCI Video-ricette

Crostata Mimosa

crostata mimosa

crostata mimosa

Ogni volta che una donna lotta per se stessa, lotta per tutte le donne.
Maya Angelou

Buongiorno e ben ritrovati.

Domani sarà l’8 Marzo, giornata internazionale dedicata alla donna e non poteva mancare un dolce a tema per festeggiare. Quest’anno ho scelto una crostata Mimosa, un dolce semplice da preparare senza Pan di Spagna. Le classiche torte mimosa solitamente prevedono la realizzazione del Pan di Spagna che poi viene tagliato in dischi e farcito. A tal proposito se vuoi dare uno sguardo anche ad altre torte mimose puoi trovare la TORTA MIMOSA senza tagliare il pan di spagnaLA MIMOSA ALLE FRAGOLEMIMOSA CREAM CAKE .

Oggi vi propongo invece una base morbida cotta all’interno dello stampo furbo , poi scavata e farcita con la classica crema chantilly all’italiana. L’effetto mimosa è ottenuto dallo sbriciolamento dei ritagli della base e la crostata potrà essere lasciata al naturale oppure decorata con frutta di stagione.

Dai, salvati la ricetta di questa crostata mimosa così potrai prepararla anche tu e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici 😉


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

crostata mimosa

  • DIFFICOLTA: media
  • COSTO: medio-basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 h circa+ 20′ cottura
  • INGREDIENTI per una crostata da 28 cm: Per la base: 2 uova, 250 g farina, 130 g zucchero, 80 ml olio di semi, 50 ml latte, scorza di limone, un pizzico di sale, un cucchiaino di lievito per dolci Per la crema: 1 uovo intero, 80 g zucchero, 30 g farina, 250 ml latte, 100 ml di panna da montare. Per decorare: 6 fette di ananas sciroppato

Guarda la video-ricetta di questa crostata mimosa QUI:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Rompete le uova in una ciotola capiente e lavoratele con una frusta a mano insieme allo zucchero
  2. Unite ora il latte, l’olio, la buccia di limone  e il pizzico di sale e continuate a lavorare con la frusta.
  3. Incorporate infine la farina e il lievito setacciato.
  4. Il composto ora assumerà una consistenza molto densa, perciò continuate a lavorarlo con una forchetta.
  5. Mescolate energicamente fino ad eliminare tutti i grumi.
  6. Ungete e infarinate uno stampo furbo e versatevi all’interno l’impasto.
  7. Livellate l’impasto in superficie e infornate a 180° C, in modalità statica, per circa 15 minuti. Controllate la cottura della vostra base e quando noterete che i bordi sono ben dorati potrete estrarla dal forno.
  8. Capovolgete la crostata su un piatto da portata così da avere a vista lo scalino e lasciatela stiepidire
  9. Ora preparate la crema: Versate in una ciotola capiente tutti gli ingredienti  necessari alla preparazione della crema, ad eccezione della panna,  e lavorateli con una frusta a mano. Versate il composto ottenuto in un pentolino e portate sul fuoco. Attendete che giunga ad ebollizione  e sempre mescolando lasciate che la crema si addensi.
  10. Travasate la crema in una ciotola e copritela con un foglio di pellicola a contatto per evitare che formi la crosticina in superficie
  11. A parte montate la panna ben ferma.
  12. Quando la crema sarà stiepidita aggiungete la panna montata poca per volta mescolando con una spatola dal basso verso l’alto con movimenti ampi e larghi per evitare che la panna si smonti.
  13. Riprendete ora la base della crostata e aiutandovi con un coltello e un cucchiaio scavatela per circa 1 cm di profondità. Nel video ti mostro nel dettaglio come procedere. Tieni poi da parte i ritagli della base
  14. Bagna la base con poco latte e riempila poi con la crema appena preparata.
  15. Sbriciola i ritagli della base con le mani e lascia cadere le briciole sulla superficie della crostata. Avrai ottenuto il classico effetto mimosa.
  16. Decora ora la crostata con la frutta che preferisci. Io ho utilizzato delle fette di ananas sciroppato ma puoi provare anche con le fragole

La nostra crostata mimosa è pronta. Conservala in frigorifero fino al momento di servirla e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

crostata mimosa

Torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *