PRIMI Video-ricette

Spaghetti alla Scarpariello

spaghetti alla scarpariello

spaghetti alla scarpariello

Questa nostra cucina è povera, è vero, ma è ad un tempo ghiottissima. Essa è semplice ma geniale, ed il rosso fiammante della salsa di pomodoro ne è il suo colore di fondo. (Salvatore Gaetani)

Buongiorno e ben ritrovati.

Oggi andiamo a Napoli per scoprire una delle sue ricette più antiche e popolari: gli spaghetti alla scarpariello.  Una pasta veloce e sbrigativa da preparare a base di  pomodorini, formaggio e basilico fresco. Si narra che questo piatto sia nato molti anni fa  fa tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli a Napoli. Era l’epoca degli scarpari, gli antichi calzolai che venivano ripagati del loro lavoro con delle offerte casalinghe: del sugo avanzato, del formaggio e del basilico e con questi ingredienti preparavano questi spaghetti semplici ma molto saporiti.

Nel tempo si è persa l’abitudine di utilizzare il sugo per condire questi spaghetti  e oggi è più comune trovare i pomodorini freschi. Io ho realizzato un sughetto con i datterini e tanto basilico fresco e ho mantecato con un mix di parmigiano e pecorino. Risultato eccellente e pasta cremosa e saporita al punto giusto.

Dai, salvati al ricetta di questi spaghetti allo Scarpariello così potrai prepararli anche tu e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici 😉


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video


Lo sai che ho scritto UN LIBRO DI RICETTE? Puoi dargli un’occhiata QUI:  https://amzn.to/3onO8ZO

 

spaghetti alla scarpariello

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ circa
  • INGREDIENTI per 2 persone: 200 g spaghetti, 250 g pomodorini datterini,3o g formaggio grattato (un mix di parmigiano e pecorino), uno spicchio d’aglio, peperoncino, un ciuffo di basilico, sale, olio

guarda la video-ricetta di questi spaghetti alla Scarpariello QUI:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra.

  1. Potete mettere da subito sul fuoco l’acqua per gli spaghetti e preparare il condimento mentre attendete il bollore.
  2. Versate in una padella un cucchiaio d’olio e lasciatevi soffriggere uno spicchio d’aglio e un po’ di peperoncino.
  3. Unite ora i pomodorini tagliati a metà insieme ad un mestolo d’acqua e ad una manciata di foglie di basilico. Salate e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa dieci minuti. Poi spegnete e tenete da parte
  4. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli al dente. Prima di scolarli ricordatevi di prelevare un paio di mestoli dell’acqua di cottura ( vi servirà dopo).
  5. Rimettete gli spaghetti nella padella con il sugo di pomodorini , aggiungete poca acqua di cottura e fateli saltare qualche secondo.
  6. Spegnete ora il fuoco e aggiungete il formaggio grattato . Mescolate aggiungendo poca acqua di cottura per volta fino ad ottenere una cremina densa.
  7. Terminate con altre foglie di basilico fresco.

I vostri spaghetti alla scarpariello sono pronti. Serviteli bel caldi e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

spaghetti alla scarpariello

Torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *