PRIMI Video-ricette

Spaghetti alla San Gennaro, i preferiti di Totò

spaghetti alla San Gennaro

spaghetti alla San Gennaro

Si dice che l’appetito vien mangiando, ma in realtà viene a star digiuni.

(Totò)

Buongiorno e ben ritrovati.

Oggi voglio raccontarvi degli spaghetti alla San Gennaro, proprio quegli spaghetti che erano i preferiti di Totò e che lui stesso menzionava spesso nei suoi film. Pochi semplici ingredienti, per un piatto ricco di storia, di folclore, di sapori  e di consistenze diverse.

Gli spaghetti alla San Gennaro sono da sempre un piatto tipico della tradizione culinaria partenopea, nati proprio per festeggiare il santo patrono di Napoli e resi famosi in tutto il mondo dal principe della risata.

Salvati la ricetta degli spaghetti alla San Gennaro, così potrai prepararli anche tu e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici.


Lo sai che ho scritto UN LIBRO DI RICETTE? Puoi dargli un’occhiata QUI:  https://amzn.to/3onO8ZO

 

spaghetti alla San Gennaro

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′ circa
  • INGREDIENTI per 2 persone: 200 g spaghetti, 1 fetta di pane, 1 spicchio d’aglio, 2 filetti d’acciuga, origano, basilico ,sale, olio

Guarda la video-ricetta degli spaghetti alla San Gennaro QUI:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Mettete sul fuoco l’acqua per gli spaghetti e non appena giungerà a bollore salatela e cuocetevi gli spaghetti. Nel frattempo vi occuperete del condimento
  2. Strofinate una fetta di pane con uno spicchio d’aglio poi sminuzzate tutta la parte della mollica e scartate la crosta
  3. In una padella mettete a soffriggere uno spicchio d’aglio.
  4. Quando l’olio sarà ben caldo e l’aglio biondo aggiungete la mollica di pane sbriciolata e lasciatela dorare, poi toglietela dalla padella e tenetela da parte.
  5. Nella stessa padella rimettete un paio di cucchiai d’olio con un altro spicchio d’aglio, due filetti acciuga e mezzo cucchiaino di origano. A fuoco basso lasciate imbiondire l’aglio e fate sciogliere i filetti d’acciuga.
  6. Quando i filetti d’acciuga saranno sciolti togliete la padella dal fuoco.
  7. Scolate gli spaghetto al dente e passateli nella padella con il condimento. Fateli insaporire qualche istante spadellando
  8. Impiattate gli spaghetti terminando con le briciole di pane tostato e delle foglioline di basilico fresco

I vostri spaghetti alla San Gennaro sono pronti . Consumateli ben caldi e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

spaghetti alla San Gennaro

torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *