SECONDI Video-ricette

Agghiotta di pesce spada

agghiotta di pesce spada

agghiotta di pesce spada

Nun c’è megghiu sarsa di la fami ( Non esiste condimento migliore della fame)

Proverbio siciliano

Buongiorno e ben ritrovati.

La ricetta di oggi ci porta in Sicilia e più precisamente a Messina. Infatti, vi parlerò dell’agghiotta di pesce spada, un piatto tipico  preparato con i tranci di pesce spada e un delizioso sughetto  he raccoglie tutti i profumi e i sapori della terra di Sicilia.

Alcuni sostengono che la ricetta originale preveda che i filetti di pesce spada debbano essere prima infarinati e  fritti e poi terminare la loro cottura in forno, altri sostengono che sia sufficiente cuocerli direttamente in forno. Io ho optato per la seconda versione :  più veloce e più leggera. Ma a parte questo particolare, in entrambi i modi, l’agghiotta di pesce spada mantiene tutte le sue caratteristiche.

Vi dirò di più: potete utilizzare questo condimento per cuocere anche altri filetti di pesce.

Salvati al ricetta dell’agghiotta di pesce spada così potrai prepararla anche tu e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici.


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI —-> La cucina di Rita . Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

agghiotta di pesce spada

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: medio
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’+40′ cottura
  • INGREDIENTI per 2 persone: 300 g di pesce spada, 150 g pomodorini ,15 g pinoli, 30 g olive verdi, 1/2 cucchiaio di capperi, 15 g uvetta ,1/4 cipolla, 1 spicchio d’aglio, sale, pepe, olio, prezzemolo

 

Guarda la video-ricetta dell’agghiotta di pesce spada qui:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Mettete in ammollo l’uvetta e lasciatela rinvenire almeno 10 minuti in poca acqua fredda
  2. Tritate finemente una cipolla e mettetela in padella insieme allo spicchio d’aglio e ad un paio di cucchiai d’olio
  3. Quando la cipolla e l’aglio saranno dorati unite i pinoli, l’uvetta ben strizzata, le olive e i capperi e lasciate insaporire tutto per qualche minuto
  4. Aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi. In alternativa potette utilizzare anche la passata di pomodoro. Aggiustate di sale e  e fate cuocere a fiamma bassa per 15-20 minuti
  5. Ungete una pirofila da forno e posizionatevi all’interno i filetti di pesce spada. Conditeli con un pizzico di sale  e uno di pepe
  6. Distribuite sul pesce il condimento appena preparato e una manciata di prezzemolo tritato

Infornate a 180°C in modalità ventilata per 15-20 minuti

La vostra agghiotta di pesce spada è pronta. Servitela calda e …

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

 

agghiotta di pesce spada

torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *