LIEVITATI Video-ricette

Panini al latte, facili e morbidi

panini al latte

panini al latte

Buongiorno e ben ritrovati.

Ormai la necessità ci sta facendo riscoprire la bellezza e la magia della panificazione. Non sono mai stata brava con i lievitati, soprattutto con quelli salati , ma in questi giorni in cui non si può uscire di casa, mi sono impegnata per riuscire a fare il pane in casa. Ho letto articoli e guardato video, cercando impasti facili, alla portata di tutti, anche di chi, come me, non possiede un’impastatrice, un forno professionale  e soprattutto non conosce i segreti della panificazione.

Ho scoperto che chi può fare il pane in casa e che non è poi così difficile e che, nonostante tutti i limiti, riesce anche bene.

Dopo aver sperimentato la classica pagnottina di pane, mi sono cimentata con i panini al latte, quelli morbidi che tanto piacciono ai bambini e che sono perfetti per la colazione e la merenda. Anche questa volta il risultato è stato più che buono. Sicuramente i panini della panetteria saranno più morbidi, cotti e impastati meglio; tuttavia anche quelli fatti in casa sapranno venire incontro alle vostre esigenze e andranno benissimo per essere mangiati al naturale oppure farciti con marmellata o affettati.

Un impasto facilissimo, con pochi grammi di lievito e una lunga lievitazione. Una ricetta facile e alla portata di tutti.

dai, salvati la ricetta di questi panini al latte così potrai prepararli anche tu e e condividila sui social per farla conoscere anche ai tuoi amici


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette  ISCRIVITI al mio canale  QUI —-> La cucina di Rita poi CLICCA anche sulla CAMPANELLA per attivare le notifiche  e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video. L’iscrizione e la visione dei video su YouTube è sempre gratuita, perciò , perche non approfittarne?

panini al latte

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + 8 h di lievitazione
  • INGREDIENTI per 16 panini: 300 g di farina manitoba, 200 g farina 00, 6 g di lievito di birra fresco, 300 ml di latte tiepido oppure acqua, 70 ml d’olio di semi, 10 g sale ( un cucchiaino), 2 cucchiaini di zucchero

Guarda la video-ricetta di questi panini al latte QUI:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Versate in una ciotola capiente il latte tiepido ( 30°C circa) e fate sciogliere al suo interno il lievito e lo zucchero.
  2. Aggiungete l’olio e mescolate con un cucchiaio
  3. Incorporate ora tutta la farina sempre mescolando con un cucchiaio
  4. Unite il sale
  5. Passate l’impasto sul piano da lavoro e impastate circa 5 minuti fino a formare una palla  liscia
  6. Mettete l’impasto in una ciotola pulita , coprite con la pellicola e lasciate a lievitare nel forno spento per circa 8 ore. L’impasto dovrà raddoppiare e anche triplicare il suo volume. D’estate potrebbero bastare anche 6 ore
  7. Quando l’impasto è ben lievitato lavoratelo ancora qualche minuto poi dividetelo in tante palline da 50 g l’una
  8. Con il movimento che ti mostro nel video forma i panini che dovranno essere ben tondeggianti
  9. Disponi i panini su una teglia, spennellali con il tuorlo dell’uovo e cospargili di semi di sesamo
  10. Cuoci a 180°C per circa 20 minuti e comunque finquando non avranno un bel colore dorato

I miei suggerimentI:

  • Puoi utilizzare lievito secco dimezzandone la quantità
  • Puoi utilizzare anche farina 00 oppure altre farine che ti piacciono, anche mischiandole tra loro
  • Puoi ricoprire i panini con semi di sesamo, papavero oppure lasciarli al naturale
  • Conserva i panini in un sacchetto di plastica e consumali nel giro di 3-4 giorni
  • Se sei intollerante al latte , puoi utilizzare l’acqua ottenendo dei normali panini all’olio

I vostri panini al latte sono pronti e …

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

panini al latte

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *