zucchine in agrodolce
CONTORNI Video-ricette

Zucchine in agrodolce

zucchine in agrodolce

 

Buongiorno e ben ritrovati.

Oggi vi propongo uno dei miei contorni preferiti: le zucchine in agrodolce. In realtà sono una grande appassionata dell’agrodolce e in questa maniera mi pace cucinare anche peperonimelanzane. L’abbinamento dell’aceto con lo zucchero, impreziosito poi dai pinoli e dall’uvetta è qualcosa di indescrivibile, perfetto sia per le verdure che per alcuni tipi di carne.

Perfette come contorno, queste zucchine in agrodolce sapranno farsi apprezzare da tutti per il loro sapore deciso ma non esagerato e saranno indicate per accompagnare tutti i vostri secondi piatti.

Dai, salvati la ricetta di queste zucchine in agrodolce così potrai prepararle anche tu e condividila per farla conoscere anche ai tuoi amici 😉


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE QUI —–> la cucina di Rita  clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche  e ne riceverai una ogni volta che pubblicherò un nuovo video

zucchine in agrodolce

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ circa
  • INGREDIENTI per 4 persone: 800 g di zucchine, 30 g di uvetta, 10 g di pinoli, qualche fogliolina di menta, 2 cucchiai di aceto di vino bianco, 2 cucchiaini di zucchero, sale, pepe, olio extravergine

 

Guarda la video-ricetta di queste zucchine in agrodolce QUI:

PREPARAZIONE:

per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Lavate le zucchine, spuntatele e poi dividetele a metà nel senso della lunghezza.
  2. Dividetele ancora a metà e poi a pezzetti di circa 1, 5 di lunghezza.
  3. Ponete le zucchine in una padella antiaderente con un paio di cucchiai d’olio e conditele con un pizzico di sale  e uno di pepe
  4. Mescolate e portate la padella sul fuoco
  5. Fate cuocere le zucchine senza coperchio e a fiamma vivace per circa 20 minuti girandole di tanto in tanto. Se notate che si coloriscono troppo, abbassate la fiamma ma non aggiungete acqua
  6. Mentre le zucchine cuociono mettete l’uvetta in ammollo in una ciotolina con poca acqua fredda
  7. quando le zucchine saranno colorite e morbide aggiungete l’aceto e lo zucchero
  8. Fate evaporare l’aceto a fiamma alta
  9. Unite ora l’uvetta ben strizzata e i pinoli.
  10. Mescolate  e fate insaporire tutto insieme per pochi minuti
  11. Togliete la fuoco, impiattate e aggiungete qualche fogliolina di emnta spezzettata

Le vostre zucchine in agrodocle sono pronte, serviteletiepide o a temperatura ambiente e …

Buon appetito

cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

 

 

zucchine in agrodolce

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *