PRIMI Video-ricette

Tonnarelli con fave, guanciale e crema al pecorino

tonnarelli con fave

tonnarelli con fave

 

Il primo Maggio è passato, ma le fave continueranno a farci compagnia per tutto il mese e quindi perchè non utilizzarle per i nostri piatti? Ho preparato dei tonnarelli con fave, guanciale  e crema al pecorino: una sorta di gricia con l’aggiunta delle fave.

Per questa preparazione ho scelto di utilizzare soltanto la parte interna delle fave, quella più verde e tenera, allungando un po’ i tempi, ma se avete a disposizione delle fave piccoline potete anche saltare il passaggio dell’incisione delle fave  e dell’estrazione della parte tenera, utilizzando al fava nella sua interezza.

Per questo piatto è fondamentale utilizzare ingredienti di prima qualità: oltre alle fave , scegliete un guanciale steso e del buon pecorino romano grattato al momento.

Dai, salvati la ricetta di questi tonnarelli con fave, guanciale  e crema al pecorino così potrai prepararla anche tu e condividila per farla conoscere anche ai tuoi amici


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUi—-> La cucina di Rita Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche

tonnarelli con fave

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ circa + la pulitura delle fave
  • INGREDIENTI per 4 persone: 400 g di tonnarelli, 1,5 kg di fave fresche da pulire, 150 g di guanciale, 70 g di pecorino romano grattato, sale, olio extravergine, pepe

 

trovi la video-ricetta di questi tonnarelli con le fave all’interno di questo video . Guardala QUI:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Pulite le fave  estraendole dal loro baccello
  2. Praticate sull’estremità di ogni fava un’incisione e mettete le fave a bollire per 2 minuti
  3. Scolate le fave e lasciatele raffreddare in una ciotola con acqua fredda
  4. Premete  ogni fava ( quasi a strizzarla) per far uscire le parti tenere
  5. Tagliate il guanciale  a dadini e mettetelo in una padella a rosolare. Non occorrerà aggiungere olio
  6. Quando il guanciale sarà dorato e croccante aggiungete le fave. Salate e fate insaporire qualche minuto
  7. Unite un mestolo d’acqua e fate cuocere per altri 4-5 minuti. poi spegnete
  8. In una ciotola mescolate il pecorino con poca acqua calda ( andrà bene quella della pasta) e un pizzico di pepe. aggiungete poca acqua per volta e mescolate fino ad ottenere una crema
  9. Cuocete i tonnarelli in abbondante acqua salata e scolateli al dente
  10. Versateli nella padella con le fave  e fateli saltare qualche secondo poi unite la crema di pecorino e mantecate

I vostri tonnarelli con fave , guanciale  e crema al pecorino sono pronti. Serviteli caldi e …

buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

tonnarelli con fave

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *