DOLCI Video-ricette

Mimosa Cream Cake

mimosa

mimosa

 

Tra pochi giorni sarà la Festa della Donna e come tutti gli anni ho deciso di preparare un dolce che si ispira alla classica torta mimosa. Questa volta ho mantenuto tutti gli ingredienti della tradizione e ho giocato invece sull’aspetto. Non la solita torta rotonda e a strati bensì un dolce che si ispira alla famosa cream tart: due fischi forati di pan di spagna, farciti con tanti ciuffi  di crema chantilly e decorati con fiori colorati e briciole di pan di spagna per il classico “effetto mimosa”. Una torta che ho deciso di chiamare Mimosa Cream Cake

Un dolce sicuramente originale nell’aspetto che, sono sicura lascerà i vostri ospiti a bocca aperta, ma molto classico nel sapore.

Dai, salvati la ricetta di questa Mimosa Cream Cake così potrai prepararla anche tu e condividila per farla conoscere anche ai tuoi amici


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI al mio canale YouTube QUI—-> La cucina di Rita Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche

mimosa

  • DIFFICOLTA: media
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 1h circa + 45′ di cottura
  • INGREDIENTI per una torta da 24 cm  Per la base: 4 uova , 200 g di zucchero, 200 g di farina, poca scorza di limone, vanillina, 2 cucchiaini di lievito. Per la crema: 1 uovo intero+ 1 tuorlo, 400 ml di latte, 100 g di zucchero, 40 g di farina, 200 ml di panna da montare, 6 g di colla di pesce. Per la bagna: acqua e aroma di vaniglia in fiala, Per decorare: fiorellini di zucchero, qualche fettina di ananas e rametti di mimosa

 

Guarda la video-ricetta di questa Mimosa Cream Cake QUI:

 

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Iniziate preparando la base della torta: in una ciotola lavorate le uova con lo zucchero e  poca scorza di limone. Utilizzate delle fruste elettriche  e lavorate per almeno 5 minuti e comunque fino ad ottenenre un composto gonfio e spumoso
  2. ora incorporate la farina setacciata, due cucchiai alla volta e mescolate con una spatola compiendo movimenti ampi dal basso verso l’alto per evitare di smontare le uova
  3. Infine unite anche il lievito setacciato sempre mescolando alla stessa maniera
  4. Versate l’impasto in una tortiera da 24 cm unta e infarinata e infornate a 180° C per 40-45′ in modalità statica.
  5. Fate una prova stecchino prima di sfornare la base della torta. Infilate uno stecchino nel centro della torta se lo estrarrete asciutto e pulito la torta è ben cotta.
  6. Lasciate raffreddare la base e nel frattempo preparate la crema
  7. In una ciotolina lavorate le uova con lo zucchero, la vanilllina, la farina e circa mezzo bicchiere di latte (preso dalla quantità totale di latte)
  8. Ponete sul fuoco un pentolino con il restante latte e lasciate stiepidire. Versate poi al suo interno il composto di uova, zucchero e farina.
  9. Mescolate con una frusta a mano e attendete che il latte giunga  a bollore.
  10.  Da questo momento abbassate la fiamma al minimo, Non smettete mai di mescolare e attendete che la crema diventi densa,lasciandola cuocere almeno 5 minuti
  11. Travasate subito la crema in un contenitore pulito e lasciatela raffreddare facendo aderire alla sua superficie un foglio di pellicola
  12. Montate la panna ben ferma e  unitela poca alla volata alla crema ben fredda . mescolate anche questa volta con movimenti ampi dal basso verso l’alto.
  13. Mettete 6 g di fogli di colla di pesce in ammollo in poca acqua per almeno 5 minuti. Strizzateli e  fateli sciogliere in due cucchiai di panna o latte caldo
  14. Unite ora il composto di colla di pesce alla crema a e mescolate.Questa sarà la crema per farcire la vostra Mimosa Cream Cake. riponetela in frigorifero mentre vi occuperete della base della torta
  15. Riprendete ora la base della torta e con un coltello affilato togliete tutta la crosticina sulla superficie  e sui bordi.
  16. Dividete ora la base in due dischi
  17. Con un coppapasta da 8-10 cm forate un disco nel centro. Potete utilizzate anche un bicchiere oppure una ciotola
  18. Preparate una bagna mescolando acqua e aroma di vaniglia in fiala. Potete anche aggiungere qualche goccia di limoncello o di rum se preferite una bagna alcoolica
  19. Posizionate il primo disco sul piatto da portata e spennellatelo con la bagna.
  20. Mettete la crema in una sac a poche e con una bocchetta liscia da 1 cm realizzate due giri di piccoli ciuffi di crema lungo tutto il perimetro del disco
  21. Forate  e bagnate anche il secondo disco e posizionatelo sopra al primo
  22. Ricoprite anche il secondo disco con ciuffi di crema
  23. Decorate ora con fiorellini di zucchero giallli, pezzetti di ananas, rametti di mimosa e sbriciolate l’interno della torta ( quello che avevate estratto con il coppapasta) per realizzare il tipic effetto mimosa.

La vostra Mimosa Cream  Cake è pronta. Vi suggerisco di prepararla diverse ora prima di servirla o meglio ancora il giorno prima e di farla riposare  in frigorifero fino al momento del taglio e…

Buon appetito e Buona Festa della Donna

Cuoca Rita

 

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

mimosa

Se vuoi collaborare con me vai a Contattami

oppure torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *