CONTORNI Video-ricette

Polpette di zucchine con cuore di mozzarella filante

polpette di zucchine

polpette di zucchine

Il più bel successo in cucina è riuscire a riempire lo stomaco con l’immaginazione.
(José Manuel Fajardo)

 

Buongiorno e ben ritrovati! Oggi sono qui a parlarvi di polpette…Ah, chi non ama le polpette? Forse è il piatto preferito dai bambini e anche da adulti ricordiamo con tenerezza le polpette che ci preparavano mamme e nonne. Io da piccina prediliggevo quelle fritte, poi, si sa, i gusti cambiano e oggi amo di più quelle al sugo e quelle particolari con le verdure o il pesce. A tal proposito , posso suggerirti qualche idea interessante per delle polpette sfiziose e originali? prova a dare un’occhiata a queste polpette di ricotta e tonno, polpette di ricotta al sugopolpette di melanzane.

Ma torniamo alla ricetta di oggi: polpette di zucchine con cuore di mozzarella filante. Questa ricetta è daverro un ottimo stratagemma per far mangiare le zucchine anche  a quei bambini che non le amano. il proverbio dice che anche una ciabatta diventa buona quando è fritta, figuriamoci quindi una zucchina!

Perfette come piatto principale per la cena e adatte anche ad accompagnare l’aperitivo, queste polpettte di zucchine vi torneranno utili in tante occasioni, perciò salvati al ricetta.


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI GRATUITAMENTE al mio canale YouTube QUI —-> la cucina di Rita Clicca anche sulla campanella per attivare le notifiche  e ne riceverai una ogni volta ce pubblicherò una nuova video/ricetta

polpette di zucchine

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ circa
  • INGREDIENTI per 10-12 polpette: 500 g di zucchine, 1 mozzarella da 125 g, 30 g di parmigiano, 50 g di pancarrè, 1 uovo, sale, pepe, timo, pangrattato, olio per friggere

 

 Guarda il video di queste polpette di zucchine QUI:

PREPARAZIONE:

Per una spiegazione più chiara e dettagliata ti suggerisco anche la visione del video qui sopra

  1. Lavate le zucchine, spuntatele e grattugiatele con una grattugia  a fori larghi
  2. raccogliete le zucchine grattugiate in una ciotola e prendendole tra le mani strizzatele con cura , così da eliminare l’acqua
  3. Condite ora le zucchine con l’uovo, il sale, il pepe, il parmigiano, il timo e mescolate con una forchetta
  4. Aggiungete anche il pane morbido ( mollica di pane o pancarrè) e qualche cucchiaio di pangrattato.
  5. Mescolate e aggiungete pangrattato fino ad ottenere una consistenza tale da permettervi di maneggiare bene l’impasto.
  6. Prendete un po’ d’impasto e facendolo rotolare sul palmo delle mani formate una pallina di circa 4-5 cm di diametro
  7. Ricavate un foro al centro della polpetta e inserite al suo interno un cubotto di mozzarella, poi richiudete il foro.
  8. passate la polpetta tra le mani per darle una forma regolare poi passatela nel pan grattato
  9. Proseguite così fino a terminare l’impasto
  10. Ponete sul fuoco una padella con abbondante olio per friggere e quando sarà ben caldo tuffatevi dentro le polpette.
  11. Lasciatele friggere per 8-10 minuti girandole di tanto in tanto.
  12. Quando le polpette saranno ben dorate scolatele e mettetele su un piatto con della carta assorbente.

 

I miei consigli:

  • Potete sostituire la mozzarella con un altro formaggio morbido, tipo galbanino o provola
  • Per un sapore più intenso potete sostituire il aprmigaino con il pecorino
  • Puoi sostituire il timo con la menta
  •  Invece di friggerle,Puoi cuocere le polpette in forno per circa 20 minuti a 200°C modalita ventilata.

 

Le tue polpette di zucchine con cuore filante di mozzarella sono pronte. Servile calde e ….

Buon Appetito

Cuoca Rita

Se vuoi ricevere GRATIS LE MIE RICETTE VIA MAIL, spunta l’apposita casella che trovi in fondo all’articolo, dopo lo spazio destinato ai commenti 😉

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

polpette di zucchine

Se vuoi collaborare con me vai a Contattami

oppure torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *