la scuola

Pasta frolla salata

frolla salata

frolla salata

 

 

L’arrivo della  bella stagione da anche il via agli aperitivi in terrazza con gli amici, forse la parte più divertente delle cene. Il dilemma per la padrona di casa è sempre lo stesso: cosa preparare da mangiare per qual momento che deve essere di aggregazione e deve introdurre gli invitati alla cena vera e propria. Occorre qualcosa di facile da mangiare anche in piedi, di non troppo pesante  e al tempo stesso sfizioso e originale.

Crostate salate, tartellette e rustici sono perfetti per queste occasioni e per prepararli possiamo affidarci alla pasta sfoglia o brisè del banco frigo oppure impastare una buona pasta frolla salata. Semplicissima da preparare, sarà perfetta per preparare cestini da riempire con mousse salate, crostate di verdure e tartellette con salumi e formaggi.

Io ho realizzato un impasto base neutro, ma  tu potrai divertirti ad aromatizzare la tua frolla salata aggiungendo dei semi di anice oppure del rosmarino tritato o della curcuma , creando ricette sempre nuove e originali.

Dai, salvati la ricetta di questa frolla salata così potrai rifarla anche tu.


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI GRATUITAMENTE al mio canale Youtube cliccando QUI —-> https://www.youtube.com/channel/UCiXDrt2SYLIdG3adukvL2kw   Ricordati poi di cliccare sulla campanella per attivare le notifiche  ene riceverai una ogni volta che pibblicherò qualcosa di nuovo

frolla salata

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′ + 30′ riposo
  • INGREDIENTI : 300 g di farina, 1 uovo, 120 g di burro a temperatura ambiente ( in alternativa 100 ml d’olio di semi), un cucchiaino di sale, un pizzico di pepe, 20 ml d’acqua

 

PREPARAZIONE:

Versate la farina in una ciotola. Al suo interno rompete anche l’uovo intero e aggiungete anche il sale, il pepe e il burro.

Iniziate a mescolare con una forchetta e mentre amalgamate gli ingredienti aggiungete anche l’acqua. Ne saranno necessari circa 20 ml , tuttavia se avvertite che il vostro impasto è troppo secco e tende a sgretolarsi potete aggiungerne un po’ di più.

Trasferite poi l’impasto su una spianatoia e continuate ad impastare con le mani fino ad ottennere un panetto liscio e compatto. saranno necessari 2-3 minuti.

Avvolgete la vostra frolla salata nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo la frolla salata è pronta per essere utilizzata.

 

la tua frolla salata è pronta , usala per preparare crostate salate  e tartine  e…

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

frolla salata

Se vuoi collaborare con me vai a Contattami

oppure torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *