PRIMI Vegan

Orzotto ai carciofi ( ricetta detox)

orzotto ai carciofi

orzotto ai carciofi

Dopo le abbuffate delle feste ci vuole qualcosa di leggero: tanta verdura, frutta e  cereali. La parola d’ordine è rimettersi in forma, tuttavia non si può e non si deve rinunciare al gusto, altrimenti la nostra dieta rischia di terminare ancor prima di iniziare. Così via alla ricerca di piatti saporiti e al tempo stesso  capaci di depurare un po’ il nostro organismo.

Ho scelto di preparare un orzotto ai carciofi. Iniziamo dal termine orzotto : nient’altro che orzo cucinato come se volessi preparare un risotto, quindi bagnato poco alla volta con il brodo. Passiamo all’orzo perlato: questo cereale possiede proprietà rimineralizzanti e purificanti, infatti oltre ad essere fonte di magnesio, zinco , potassio ha la capacità di sfiammare l’intenstino stressato e irrutato dagli eccessi alimentari. Inoltre conta solo 319 Kcal per 100 g, contro le 350 delle pasta secca. Unico  difetto è il suo lungo tempo di cottura ( circa 40 minuti) Il carciofo poi è risaputo che possiede proprietà depurative per il sangue e soprattutto per il fegato . Insomma quest’orzotto ai carciofi è il piatto perfetto se siete a dieta, una porzione fatta da 70 g di orzo conterà circa 300 kcal.

Dai, prendi carta e penna e segnati la ricetta di questo orzotto ai carciofi, così potrai prepararlo anche tu.


Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI GRATUITAMENTE al mio Canale YouTube cliccando qui—> https://www.youtube.com/channel/UCiXDrt2SYLIdG3adukvL2kw  clicca poi sulla campanella per attivare le notifiche

 

orzotto ai carciofi

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′ circa + 40′ cottura
  • INGREDIENTI per 4 persone: 280 g di orzo perlato, 4 carciofi, un litro e mezzo di brodo vegetale, uno scalogno, sale, pepe, olio extravergine, un cucchiaio di formaggio spalmabile ( facoltativo)

Pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne più dure e della parte legnosa del gambo. Se non hai dimestichezza con la pulitura dei carciofi questo video-tutorial può aiutarti :

Una volta puliti i carciofi taglaiteli a metà e poi a spicchi sottili.

Mettete i carciofi in una padella con un cucchiaio d’olio e lo scalogno tritato. Lasciateli insaporitre qualche minuto poi aggiungete un mestolo di brodo.

 

 

Unite anche l’orzo che avrete prima sciacquato con cura sotto l’acqua corrente e iniziare a bagnarlo con il brodo, un mestolo per volta. Non aggiungete mai  nuovo brodo finchè il precedente non è stato completamente assorbito. E procedete così fino a cottura completa dell’orzo ( saranno necessari circa 40 minuti)

 

Quando l’orzo sarà cotto potrete mantecare il vostro orzotto ai carciofi aggiungendo un cucchiaio di formaggio spalmabile ( tipo Philadelphia), otterrete un piatto cremoso aggiungendo solo poche calorie in più.

Il vostro orzotto ai carciofi è pronto.Servitelo caldo e …

Buon Appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

 

Se vuoi collaborare con me vai a Contattami

oppure torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

 

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *