ANTIPASTI Video-ricette

Rotolo salmone e zucchine

rotolo salmone e zucchine

rotolo salmone e zucchine

Non nego di aver pensato alla ricetta di qesto rotolo salmone  e zucchine in previsione delle prossime festività natalizie. Mi ero ripromessa di non lasciarmi prendere dall’ansia delle ricette di Natale prima di novembre, ma poichè Novembre è arrivato e i centri commercilai sono già addobbiati e in giro si vedono ricette di panettoni e pandori, devo necessariamente cedere e iniziare a pensare seriamentete alle ricette per queste Feste.

 

Questo rotolo salmone e zucchine potrà essere tagliato e servito come antipasto per aprire una cena di pesce, ma anche per accompagnae un aperitivo prima di un pasto importante. Nulla ci  vieta di prepararlo per la cena di domani sera, per noi e per la nostra famiglia, senza attendere un evento importante. Infatti questo rotolo è semplicissimo da preparare oltre che velocissimo.

Vi regalo l’idea di questo rotolo salmone e zucchine che potrete personalizzare  e stravolgere  a vostro piacimento, provando farciture e abbinamenti differenti.

Dai, prendi carta e penna e segnati al ricetta di questo rotolo salmone  e zucchine

____________________

Per non perderti nessuna delle mie video-ricette ISCRIVITI (è totalmente gratuito) al mio canale YouTube QUI

rotolo salmone e zucchine

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: medio-basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’+ 40′ cottura
  • INGREDIENTI : 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 2 zucchine 150 g di salmone affumicato, 150 g di formaggio dolce a fette, semi di sesamo, semi di chia ( o di papavero), un uovo, sale, pepe, olio extravergine, poco pangrattato

 

Mentre preparavo questo rotolo salmone  e zucchine ho girato un breve video che potrai guardare mentre sei alle prese con il “tuo”rotolo, sarà ancora più semplice realizzarlo. Eccolo qui:

 

PREPARAZIONE:

Le indicazioni riportate qui sotto sono a supporto del video, pertanto, per un aspiegazione più chiara e dettagliata ti consiglio anche la visione del video qui sopra.

  1. Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a rondelle sottili
  2. Mettete le zucchine in una padella antiaderente e conditele con un filo d’olio, sale  e pepe.
  3. Coprite con un coperchio e lasciatele cuocere per circa 15 minuti
  4. Srotolate la sfoglia e cospargetene la superficie con del pangrattato
  5. Distribuite le zucchine cotte sul rotolo di sfoglia
  6. Ricoprite con il salmone e poi cole le fette di formaggio
  7. Arrotolate la sfoglia delicatamente aiutandovi con la carta forno
  8. Chiudete con cura i bordi del vostro rotolo e disponetelo su una teglia alrga lasciando la carta forno
  9. Praticate sulla superficie del rotolo delle incisioni trasversali
  10. spennellate il rotolo con un uovo sbattuto
  11. Terminate ricoprendo la superficie del rotolo con semi di sesamo e semi di chia
  12. Inforna il rotolo a 180° ( modalità ventilata) nella parte centrale del forno e lascia cuocere per circa 30 minuti

 

I miei consigli

  • Se sei intollerante al glutine, utilizza una sfoglia gluten free
  • Al posto dei semi di chia puoi utilizzare dei semi di papavero oppure ometterli del tutto
  • Se non ami il salmone potrai sostituirlo con del prosciutto cotto
  • Puoi creare differenti versioni di questo rotolo sostituendo gli ingredienti:  funghi, speck e provola oppure melanzane , pomodoro e mozzarella, o ancora zucca, salsiccia e gorgonzola
  • Spennella abbondantemente con l’uovo la superficie del rotolo per ottenere un bel colore dorato
  • Utilizza pochissimo sale per condire le zucchine, perchè il salmone è già molto saporito

 

Il vostro rotolo salmone  e zucchine è pronto. Servitelo tiepido e …

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

rotolo salmone e zucchine

Se vuoi collaborare con me vai a Contattami

oppure torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

 

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *