ANTIPASTI Video-ricette

Torta salata di pane raffermo

torta salata di pane raffermo

torta salata di pane raffermo

Finalmente sono sola in casa. Vito ha accompagnato Martina al laboratorio di musica , in forno sta cuocendo una torta di mele che si preannuncia divina e io mi godo un quarto d’ora  sul divano postandovi la ricetta della torta salata di pane raffermo, sperando di riuscirci prima che tutti tornino a casa.

 

Questa ricetta me l’avete suggerita proprio voi, un pomeriggio in cui sulla pagina fb vi ho chiesto di scambiarci suggerimenti su come riciclare il pane raffermo. Siete stati generosissimi in quanto ad idee, alcune davvero molto originali e questa torta salata di pane raffermo prende spunto proprio da uno di quei suggerimenti.

Questo è il classico caso in cui un alimento destinato ad essere buttato perchè orami stantìo, viene riciclato e trasformato in un piatto buonssimo e di tutto rispetto. Insomma…non vedo l’ora di avere dell’altro pane vecchio per sperimentare nuove ricette.

Dai, prendi carta e penna e segnati anche tu la ricetta di questa torta salata di pane raffermo, così potrai rifarla e afrla assaggiare a tutti i tuoi amici.

_________________

Se vuoi ricevere una notifica ogni volta che pubblicherò una nuopva video-ricetta sul mio canale Youtube puoi ISCRIVERTI (è gratis e lo sarà sempre) cliccando qui —–> LA CUCINA DI RITA

torta salata di pane raffermo

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’+ 45′ cottura + il tempo necessario ad ammorbidire il pane
  • INGREDIENTI per una torta da 18 cm ( 4-6 porzioni) : 300 g di pane raffermo, mezzo litro di latte o brodo per ammollare il pane, due pomodori rossi maturi ma ben sodi, 200 g di provola, 2 manciate di olive nere, sale, olio extravergine , origano

COPIA SNIPPET DI CODICE

 

Mentre preparavo questa torta salata di pane raffermo ho girato un breve video , presente anche sul mio canale YouTube, e che potrai guardare mentre sei alle prese con la “tua” torta di pane. Eccolo qui:

 

PREPARAZIONE:

Le indicazioni riportate qui sotto sono a supporto del video pertanto, per una spiegazione più chiara e dettagliata ti consiglio anche la visione del video qui sopra

  1. Tagliate il pane raffermo a pezzetti e bagnatelo con il latte o con il brodo
  2. Lasciate il pane in ammollo finquando non sarà morbido  e di tanto in tanto rimestatelo con le mani.
  3. Una volta che il pane è morbido strizzatelo per eliminare tutto il liquido.
  4. Conditelo con sale, olio e origano
  5. Utilizzate la metà del pane per rivestire il fondo di una tortiera da 18 cm
  6. Farcite la base della torta con fette di pomodoro e condite con sale, olio e origano
  7. Aggiungete le olive  e la provola a fette
  8. Utilizzate il restante pane per ricoprire la torta.
  9. Infornate a 200°C per 45 minuti

I  miei consigli

  • Puoi scegliere di bagnare il pane anche con dell’acqua calda invece di utilizzare il latte o il brodo
  • Se vuoi realizzare una torta di 24 cm di diametro sarà sufficiente raddoppiare tutte le dosi degli ingredienti
  • Puoi scegliere di farcire la torta anche con altri ingredienti: salumi, verdure o altri formaggi
  • ottima calda e filante , molto buona anche mangiata a temperatura ambiente.
  • Se avanza, puoi conservate la tua torta salata di pane raffermo in frigo e riscaldarla in forno al momento di servirla

la vostra torta salata di pane raffermo è pronta. Servitela calda o a temperatura ambiente e …

buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

torta salata di pane raffermo

Se vuoi collaborare con me vai a Contattami

oppure torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

 

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *