CONTORNI

Melanzane in agrodolce

melanzane in agrodolce

 

 

melanzane in agrodolce

Chi non bada a ciò che mangia difficilmente baderà a qualsiasi altra cosa.

(Samuel Johnson)

 

Chi mi conosce sa bene quanto io ami le melanzane e quanto adori anche la cottura in agrodolce. Tuttavia non avevo ancora provato le melanzane in agrodolce,  mentre faccio e rifaccio spesso peperoni e cipolline con questo metodi di cottura. Sfogliando un vecchio libro di ricette ho trovato o spunto per queste melanzane i  agrodolce e aggiunto qualche ingrediente, riviste le dosi di altri ho portato in tavola questo piatto.  Se vi dico che sono spettacolari penserete che sono di parte, quindi vi dirò soltanto di provarle e lasciare che sia il vostro palato a giudicarle.

Semplicissime da preparare e con pochissimi ingredienti, saranno il contorno perfetto per i vostri secondi di carne o a base di uova. Un contorno dal sapore niente affatto banale dove il sapore dell’agrodolce si sposa alla perfezione con quello delle melanzane saltate.

Dai, prepara anche tu queste melanzane in agrodolce! Io ti scrivo la ricetta e ti mostro come prepararle.

______________________

Se vuoi ricevere una notifica ogni volta che pubblicherò una nuova video-ricetta sul mio canale YouTube puoi ISCRIVERTI ( è gratis e lo sarà sempre)  ——> QUI

melanzane in agrodolce

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′ + 20′ cottura
  • INGREDIENTI per 4 persone: 600 g di melanzane , 50 ml di aceto di vino bianco, un cucchiaio di zucchero , una manciata di pinoli, sale, 4 cucchiai d’ olio extravergine, prezzemolo

 

lavate le melanzane, privatele del picciolo e affettatele. Ritagliatele poi fino ad ottenere dei cubetti di circa 1cm per lato

 

 

versate l’olio in una padella antiaderente e quando sarà ben caldo aggiungete le melanzane. Lasciatele saltare  a fiamma vivace fin quando non saranno ben dorate. Solo a questo punto regolate di sale.

 

 

quando le melanzane saranno cotte ( ci vorranno circa 15 minuti) aggiungete lo zucchero e l’aceto. lasciate andare  a fiamma alta fin quando l’aceto non sarà evaporato.

 

 

A cottura ultimata aggiungete i pinoli e del prezzemolo tritato.

 

 

 

Le vostre melanzane in agrodolce sono pronte. Servitele calde o a temperatura ambiente e …

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

melanzane in agrodolce

Torna alla Home,

oppure prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i Primi, i Secondi oppure tra

i Contorni, i Dolci o i Lievitati .

 

 

Potrebbe anche interessarti...

2 commenti

  1. Cinzia dice:

    Ciaoo bellissima idea io adoro la verdura in agrodolce. Volevo chiederti se una volta cotte si possono conservare nei vasi. Grazie mille alla prossima

    1. cuocarita dice:

      Dovresti seguire tutto il procedimento per la conservazione degli alimenti: sterilizzazione dei vasi e seconda bollitura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *