DOLCI senza glutine e latte

Torta al limone e mandorle (senza glutine e latte)

torta al limone e mandorle senza glutine e latte

 

torta al limone e mandorle senza glutine e latte

Impara a fare i dolci con spensieratezza e a offrirli con sentimento, ma evita di mangiarli. Dello zucchero, come delle carezze, è facile diventare schiavi una volta che ci si è preso gusto.
(Isabel Allende, Afrodita, 1998)

 

Per un po’ di tempo la mia Martina dovrà seguire una dieta senza glutine e latte, diciamo per almeno un paio d’anni. L’occasione è quella giusta per aprire una sezione del blog interamente dedicata alle ricette che non prevedano il glutine  e i derivati del latte. La cosa più difficile da realizzare sono sicuramente i lievitati e i dolci e l’esperienza che ho fatto acquistando i prodotti confezionati non è stata delle migliori. Mi sono ritrovata con bustine che contenevano panini e dolcetti dal colore e dall’odore non certo invitante, per non parlare del prezzo. La fortuna di avere una mamma foodblogger è anche questa: se non puoi mangiare questo o quello, lei si inventa le ricette ad hoc per te.

Ho iniziato preparando una torta per la colazione, molto semplice, vicina ai gusti di un bambino e il risultato mi ha sorpresa. Mi sono già ricreduta sulla difficoltà di preparare dolci senza glutine  e latte. Ho scoperto un’infinità di farine che si possono utilizzare: quella di riso, di mandorle,  di cocco e  quella di grano saraceno. Ognuna con il suo profumo e le sue caratteristiche. Il latte poi non è che un liquido e si può sostituite con succo d’arancia o di altri frutti, latte di mandorla o di soia, e persino con l’acqua.

Insomma, pensavo di trovarmi di fronte ad un’ardua impresa e invece di complicato non c’è proprio nulla. Basta soltanto avere la pazienza di sperimentare e un po’ di fantasia nel sostituire gli ingredienti classici.

Con questa nuova sezione spero di venire incontro alle esigenze di tante persone, soprattutto bambini che hanno problemi in intolleranze multiple e hanno molta difficoltà a reperire prodotti confezionati di buon sapore.

Prova anche tu questa torta al limone e mandorle senza glutine e latte, ti scrivo la ricetta .

_________________
Se vuoi ricevere una notifica ogni volta che pubblicherò una nuova video-ricetta sul mio canale YouTube puoi ISCRIVERTI ( è GRATIS E LO SARA’ SEMPRE) al mio Canale YouTube  cliccando QUI

torta al limone e mandorle senza glutine e latte

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: medio-basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’+ 35′ cottura
  • INGREDIENTI per una torta da 18 cm :  2 uova medie, 200 g di zucchero, 150 g di farina di riso, 125 g di farina di mandorle, 60 ml d’olio di semi, 120 ml d’acqua, la buccia grattata di un limone non trattato, una bustina di vanillina, 8 g di lievito per dolci. Per realizzare una torta da 24 cm raddoppiate le dosi

 

In una ciotola rompete le uova e lavoratele con una frusta insieme allo zucchero. Dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso.

 

 

Aggiungete la buccia di limone , l’acqua  e l’olio  continuando a mescolare con la frusta

 

 

 

In una ciotola mescolate la farina di riso, quella di mandorle, il lievito e  la vanillina. Incorporate poco alla volta al composto di uova e zucchero. versate l’impasto ottenuto in una tortiera foderata di carta forno e infornate a 180° per circa 35 minuti. Fate una prova stecchino o una prova orecchio per verificare la cottura della torta ( inserite uno stecchino che dovrà essere estratto asciutto, oppure avvicinate l’orecchio alla superficie della torta e non dovrete sentire nessuno sfrigolìo)

 

La vostra torta al limone  e mandorle senza glutine  e latte è pronta. Lasciatela raffreddare prima di cospargerla di zucchero a velo e …

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

torta al limone e mandorle senza glutine e latte

Torna alla Home,

oppure prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i Primi, i Secondi oppure tra

i Contorni, i Dolci o i Lievitati .

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *