PRIMI

Zuppa d’orzo e lenticchie di Castelluccio

zuppa d'orzo e lenticchie

zuppa d'orzo e lenticchie

“Sette cose fa la zuppa: cava fame e attuta sete; empie il ventre e netta il dente; fa dormire, fa smaltire e la guancia arrossire.”

(Proverbio popolare)

 

Zuppa d’orzo e lenticchie

Quando le temperature scendono  si sente proprio il bisogno di una zuppa calda, specialmente la sera, e basta anche solo il pensiero a scaldarci. Il fumo che si alza dal piatto, il cucchiaio che si appanna e quel tepore che scende dalla bocca allo stomaco… Così  pregustando quelle sensazioni ho preparato una zuppa d’orzo e lenticchie di Castelluccio.

 

Ho imparato a conoscere le lenticchie di Castelluccio da piccola, durante una vacanza estiva in umbria e  da allora hanno un posto di riguardo nella mia cucina. dell’orzo invece mi è sempre piaciuto il nome: orzo perlato. Due ingredienti poveri, che appartengono alle cucine contadine di una volta, oggi , come non mai, riscoperti per le loro grandi proprietà nutritive.

Un piatto semplice, povero nei suoi ingredienti ,ma ricco di sapore e di nutrienti.

Vieni, prendi un cucchiaio e assaggia anche tu questa zuppa d’orzo e lenticchie mentre ti scrivo la ricetta, così in una fredda serata potrai rifarla anche tu.

__________________

Se vuoi ricevere una notifica ogni volta che pubblicherò una nuova video-ricetta sul mio canale YouTube puoi ISCRIVERTI GRATUITAMENTE cliccando QUI

zuppa d'orzo e lenticchie

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 90′ circa + l’ammollo
  • INGREDIENTI per 4 persone: 250 g di lenticchie secche di Castelluccio, 200 g di orzo perlato, mezzo scalogno, 1 costa di sedano, mezza carota, mezzo cucchiaino di curcuma, un rametto di rosmarino, 2 l di brodo vegetale ( o di dado) , sale, olio extravergine

 

Controlliamo le lenticchie per togliere eventuali sassolini o altre impurità, poi mettiamole in ammollo. A differenza degli altri legumi, per i quali l’ammollo è indispensabile, per le lenticchie potremmo anche saltare questo passaggio, tuttavia metterle nell’acqua anche solo un’ora ridurrà i tempi di cottura

 

 

 

Prepariamo un trito di scalogno, sedano e carota e mettiamolo in una pentola con un paio di cucchiai d’olio.

 

 

 

 

Non appena l’olio sarà caldo uniamo le lenticchie , che avremo scolato dall’acqua di ammollo e sciacquato sotto il rubinetto. Bagniamo con il brodo e aggiungiamo il rosmarino. Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per almeno un’ora.

 

 

 

quando le lenticchie sono cotte aggiungiamo la curcuma.

 

 

 

 

Versiamo anche l’orzo e sempre con il coperchio e a fuoco basso lasciamo cuocere per altri 15-20 minuti. Aggiustiamo di sale.

 

 

 

La nostra zuppa d’orzo e lenticchie di Castelluccio è pronta. Serviamola ben calda con un filo d’olio extravergine e …

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

zuppa d'orzo e lenticchie

Se vuoi collaborare con me vai a Contattami

oppure torna alla Home,

o prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *