CONTORNI

Melanzane ca muddica ( con il pangrattato)

melanzane ca muddica

melanzane ca muddica

L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto. La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra… chi li ha visti una sola volta, li possederà per tutta la vita.

(Goethe)



 

Sapete ormai tutti che pur essendo nata e cresciuta a Roma, le mie origini sono a sud, in Sicilia e stessa cosa per Vito, figlio di due siciliani.  La scorsa sera  proprio lui era al telefono con la zia Antonia, quando mi passa il cellulare e sento quella vocetta che inizia : devi pigghiare i milinciane, li devi tagghiari …  e via dicendo. Le aveva chiesto la ricetta delle milinciane arrustute ca muddica, le melanzane arrostite con il pangrattato, le sue preferite.  Anche io amo le melanzane e ne cucino davvero tante in tanti modi differenti, ma  a detta di Vito, nessuna è all’altezza delle melanzane ca muddica della zia Antonia. Che fare, dunque? Bisognava per forza provare questa ricetta!

Il risultato mi è davvero piaciuto e non parlo solo di gusto o di estetica, mi sono piaciute perchè sono di una semplicità disarmante nella loro preparazione e negli ingredienti.

La ricetta tradizionale prevede che queste melanzane vengano cotte sulla brace, arrostute infatti, ma poichè non tutti hanno un camino in casa o la possibilità del barbecue, in alternativa possiamo cuocerle anche in forno o in padella , come ho fatto io. Saranno buone comunque.

Vieni assaggia anche tu una di queste melanzane ca muddica e dimmi se non sono buone. Intanto ti scrivo al ricetta così potrai rifarle anche tu.


Se vuoi essere sempre informata/o sule ultime video-ricette pubblicate sul mio canale YouTube puoi ISCRIVERTI cliccando Qui

melanzane ca muddica

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′ circa
  • INGREDIENTI: 1 melanzana nera tonda, olio di semi quanto basta, sale, pane grattato, prezzemolo



 

13987784_1251748968171068_539138288_oLaviamo la melanzana, priviamola del picciolo e tagliamola a fette spesse circa mezzo cm.

 

 

 

 

13977868_1251748984837733_1822905024_oVersiamo due dita di olio di semi in un piatto fondo e bagniamo le melanzane dentro l’olio su entrambi i lati.

 

 

 

 

14002401_1251748998171065_1291028302_oPassiamo ora le fette di melanzane nel pangrattato e poi saliamole leggermente su entrambi i lati.

 

 

 

 

13987258_1251749011504397_1631010734_oDecidiamo ora come cuocere le nostre melanzane: possiamo arrostirle sulla brace, oppure disporle su una placca da forno e infornarle a 200° per circa 10-15 minuti girandole a metà cottura, oppure se fa troppo caldo per accendere il forno possiamo metterle in una padella antiaderente e lasciale cuocere per 10 minuti girandole una sola volta.

 

 

Le nostre melanzane ca muddica sono pronte, serviamole ben calde con del prezzemolo o della menta tritata e …

Buon appetito

Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

13950799_1251749148171050_1568980353_o

Torna alla Home,

oppure prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *