ANTIPASTI

Bombe di patate e funghi al forno

bombe di patate
bombe di patate
Il piacere della tavola è di tutte le età, di tutte le condizioni sociali, di tutti  i paesi e di tutti i giorni; può associarsi a tutti gli altri piaceri, e resta ultimo a consolarci della loro perdita.
(Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825)



Queste bombe di patate e funghi al forno hanno avuto una storia lunga e travagliata. Avete presente il proverbio: “il buon giorno si vede dal mattino”? Bene, per questa ricetta la giornata è cominciata nella maniera sbagliata e il tramonto è stato anche peggiore. L’unica nota positiva la riscontro nel fatto che queste bombe di patate erano molto buone e  che le abbiamo mangiate tutte per cena. Qual’è il problema allora, direte voi?
Innanzitutto ho lessato le patate e per la fretta di uscir di casa( dovevo portare Martina a giocare al parco) ho dimenticato di scolarle subito e per di più erano anche patate novelle. Praticamente si sono imbevute d’acqua e non ho potuto utilizzarle se non per un purè.
Quindi  ho ripetuto la cottura delle patate ( questa volta le  ho scolate subito) e procedo con la preparazione delle mie bombe . Mentre le faccio giro anche il video da mettere sul canale YouTube, dopodichè soddisfatta le cuocio, le fotografo e infine tutti contenti le mangiamo per cena. E allora?. Non so bene se il mio computer o la mia macchina fotografica abbiano deciso di ribellarsi, ma praticamente la parte più importante del video è danneggiata e non riesco ad utilizzarla. Di conseguenza niente video, tante ore di lavoro buttato e ricetta senza foto  del passo-passo. Ma Almeno le bombe erano buone!
Diciamo che non sempre può andare tutto liscio, quindi mi aspetto che per un po’ niente vada più storto e mi dispiace che per questa ricetta non potrò mostrarvi le foto del passo-passo, cercherò comunque di spiegarvi la preparazione nel modo migliore.
Queste bombe di patate  e funghi sono semplicissime da preparare e perfette da servire per un aperitivo, come antipasto o come portata principale per la vostra cena, basterà cambiare la dimensione. Io le ho fatte belle grandi utilizzando come stampino un coppapasta di 8 cm di diametro e con le dosi che vi indicherò ne sono venute 8, ma si possono tranquillamente fare più piccole.
Le ho poi cotte in forno, perchè io non amo molto friggere. Anzi…odio l’odore di frittura che rimane in casa e impregna i vestiti, perciò cerco di farlo il meno possibile. Ma se siete amanti della frittura potrete friggerle .
Vieni assaggia anche tu queste bombe di patate e funghi e dimmi cosa ne pensi. Ti scrivo la ricetta così potrai rifarle anche tu.
bombe di patate
  • DIFFICOLTA: media
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 h circa+ 1 h di lievitazione
  • INGREDIENTI per 8 bombe: 500 g di patate a pasta gialla, 450 g di farina 00, un pizzico di noce moscata, 12 g di lievito di birra fresco, 2 uova intere, 2 cucchiai d’olio, 2 cucchiaini di sale,50 g di parmigiano grattato, 300 g di funghi misti, 8 fette di formaggio morbido (tipo galbanino), prezzemolo,



 

 

Iniziamo cuocendo i nostri funghi tagliati a pezzi, in padella con poco olio e con uno spicchio d’aglio. Se necessario aggiungiamo un po’ d’acqua, saliamo e portiamo a cottura. Una volta cotti mettiamoli da parte.

Mettiamo a lessare le patate. Scoliamole appena saranno cotte 🙂  e passiamole in una grossa ciotola. Schiacciamole  e aggiungiamo le uova( lasciatene da parte un po’ per spennellare ) il parmigiano, la noce moscata, l’olio e il sale. Mescoliamo tutto con una forchetta. Aggiungiamo ora il lievito di birra che avremo fatto sciogliere in poca acqua calda. Continuiamo a mescolare il composto per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Iniziamo ad incorporare la farina e impastiamo il composto prima con una forchetta poi con le mani, trasferendolo su una spianatoia. Dovremo ottenere una palla bella soda e facilmente lavorabile.

Stendiamo il composto con un mattarello fino ad ottenere un disco spesso circa 8 mm. Con un coppapasta o con un bicchiere realizziamo 16 dischetti.

Prendiamone 8 e su ognuno di essi disponiamo una fetta di formaggio alta circa mezzo centimetro e un po’ di funghi.  Ricopriamo con gli altri dischetti avendo cura di premere bene i bordi per sigillare bene le nostre bombe. Andate proprio a pizzicare i bordi( la pasta è elastica e si presta bene a questa operazione) dopo di che fatele rotolare sulla spianatoia leggermente infarinata così da ottenere una forma regolare e tondeggiante.

 

Disponete le vostre bombe di patate  e funghi su una taglia da forno ricoperta da carta forno e leggermente unta. Lasciatele lievitare per un’ora all’interno del forno spento.

Non cresceranno moltissimo in questa fase, ma non preoccupatevi, recupereranno durante la cottura.

Passata l’ora di lievitazione, spennellatele con l’uovo sbattuto e infornatele a 180° per 20 minuti. A metà cottura giratele sull’altro lato.

Le nostre bombe di patate  e funghi al forno sono pronte. Buonissime, filanti e croccanti. Servitele ben calde e …

Buon Appetito


Se vuoi sempre essere informata sulle ultime video-ricette ISCRIVITI GRATUITAMENTE al mio canale YouTube cliccando QUI


Cuoca Rita

 

 

uoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

bombe di patate

Torna alla Home,

oppure prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

Potrebbe anche interessarti...

2 commenti

  1. Any of Rita’s recepie in English?

    1. cuocarita dice:

      Sorry Sal, my recipes are only in italian language. But you can use google traslator.
      Bye.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *