ANTIPASTI

Mini croissant di gamberi

croissant di gamberi

croissant di gamberi

L’occhio vuole certo la sua parte, in particolare se la portata nel piatto è molto bella.

Ma per quanto bella, non darà mai il sapore di ciò che contiene, se non assaggiandolo.

           Rossana Emaldi



Un’amica sta organizzando la festa di compleanno per il suo compagno e mi ha chiesto di aiutarla con la preparazione del buffet. Aveva compilato la lista delle portate da preparare ( tante, davvero tante, ma dice che 60 anni vengono una volta sola) e tra i vari finger food c’erano questi croissant di gamberi, davvero sfiziosi anche solo nell’idea.
Per la prima volta ho avuto la possibilità di fotografare qualcun altro durante la preparazione della ricetta, evitando il solito fastidio di maneggiare la macchina fotografica con le mani unte e sporche di qualunque cosa.
Questi croissant di gamberi sono perfetti da preparare per un buffet o da servire all’interno di un antipasto misto di pesce. Molto scenografici, sapranno catturare l’attenzione di tutti. Vi richiederanno soltanto un po’ di pazienza e di manualità nel prepararli,ma, a parte i primi due, gli altri vi verranno in automatico.
Vieni assaggia anche tu un croissant di gambero e dimmi se non è buono? Vuoi sapere cos’ è quella cremina che si sente dentro? Ti scrivo la ricetta così potrai rifarli anche tu.
croissant di gamberi
  • DIFFICOLTA: media
  •  COSTO: medio
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’+ 10′ cottura
  • INGREDIENTI per 4 persone: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 20-25 code di gamberi, senape, semi di papavero, un uovo sbattuto



 

croissant di gamberiPrendiamo il rotolo di pasta sfoglia e partendo dal lato più corto tagliamo tante striscioline alte circa 1 cm. Dovrebbero venirne circa 20-25. Priviamo i gamberi delle bucce lasciando però la coda. Prendiamoli appunto dalla coda e immergiamoli in una ciotola di senape. Poi iniziamo ad avvolgere il gambero con la strisciolina di sfoglia avendo cura di sovrapporre leggermente gli strati. soltanto la codina dovrà rimanere scoperta.

 

croissant di gamberiProcediamo fino ad utilizzare tutta la sfoglia e disponiamo i mini croissant di gamberi su una teglia foderata di carta forno. Spennelliamoli con l’uovo sbattuto e ricopriamoli di semi di papavero.

Inforniamo a 200° per 10 minuti.

 

I nostri croissant di gamberi sono pronti. Ottimi da servire sia caldi che freddi e …

Buon appetito


Se vuoi sempre essere informata/o sulle ultime video-ricette puoi ISCRIVERTI GRATUITAMENTE al mio canale Youtube cliccando QUI


Cuoca Rita

 

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

 

croissant di gamberi

Torna alla Home,

oppure prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

Potrebbe anche interessarti...

2 commenti

  1. Linda dice:

    Bellissimi e di grande effetto

    1. cuocarita dice:

      grazie Linda,
      a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *