ANTIPASTI

E un giorno la panzanella incontrò la caprese

panzanella

panzanella

Gli ingredienti di un piatto sono come cavalli:

bisogna saperli domare

(Luigi Vissani)



 

Piove, fa freddo e tira un vento per nulla piacevole. Sembra sia passata un’eternità da quando in canottiera ho preso il primo sole della stagione, eppure è trascorsa soltanto una settimana. Insomma, oggi il tempo era davvero autunnale e io e Martina abbiamo trascorso la mattinata a casa, vedendo i cartoni animati e smangiucchiando sul divano. Si è fatta l’ora di pranzo  e la pigrizia ha vinto su tutto. Ho preparato un piatto velocissimo ma davvero gustoso: una rivisitazione della panzanella.

Nella ricetta classica della panzanella oltre al pane bagnato e ai pomodori, sono previsti l’aceto ( che non piace a Martina), i cetrioli (che non piacciono a Lorenzo), la cipolla cruda ( che non piace a nessuno di noi), quindi ho rivisto il tutto adattandolo ai nostri gusti e a quello che avevo in frigo . E’ nato un piatto che è una via di mezzo tra una panzanella e una caprese, un piatto che ha gli ingredienti fondamentali di entrambi  senza essere nè l’uno nè l’altro.

A noi  questa panzanella che strada facendo ha incontrato la caprese è piaciuta molto e ci siamo ripromessi di rifarla presto. Fresca, profumata e saporitissima è perfetta per un pranzo veloce ma nutriente. Si può preparare in anticipo e conservare in frigo anche un giorno intero . Trovo che sia niente male da presentare anche come antipasto in una cena o come piatto freddo in un buffet. La panzanella è un piatto talmente antico che oggi è divenuto originale.

Vieni, assaggi anche tu questa panzanella rivisitata e dimmi se non è buona. Ti scrivo come si prepara così domani a pranzo puoi farla anche tu.

panzanella

 

  • DIFFICOLTA: facile
  • COSTO: basso
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’+ 15′ per ammollare il pane
  • INGREDIENTI per 4 persone: 350 g di pane casareccio raffermo, 4 pomodori maturi ma ben sodi, 300 g di mozzarella, 20 olive, basilico, origano, sale, olio evo



 

13106503_1179767982035834_938806225_omettiamo il pane in ammollo nell’acqua e lasciamolo per almeno 15 minuti e comunque finchè non sarà morbido ( del pane molto secco impiegherà qualche minuto in più). Se riuscite, togliete la crosta  del pane lasciando soltanto la mollica.

 

 

Una volta inzuppato, strizzate il pane e mettetelo in una scodella. Aggiungete le olive ,i pomodori e la mozzarella tagliati a cubetti e condite il tutto con abbondante olio extravergine, molto basilico, origano e sale.

Mescolate il tutto e lasciate riposare in frigo almeno mezz’ora. Se avete tempo lasciate passare anche qualche ora, la panzanella si insaporirà ancora di più.

La nostra panzanella -caprese è pronta. Servitela ben fredda e …

Buon appetito


Se vuoi sempre essere informata/o sulle mie ultime video-ricette ISCRIVITI GRATUITAMENTE al mio canale YouTube cliccando QUI


Cuoca Rita

Puoi seguirmi anche su FacebookTwitter

oppure su Instagram o Pinterest

Iscriviti al mio canale YouTube

panzanella

 

Torna alla Home,

oppure prosegui la tua navigazione tra

gli Antipasti, i  Primi, i Secondi oppure tra

Contorni, i Dolci o i Lievitati .

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *