SECONDI

Arrosto in salsa Mornay / Mornay sauce roast

131 copia

 

 



 

L’arrosto in salsa Mornay è un secondo piatto di preparazione abbastanza lunga, adatto alle grandi occasioni. Si tratta di un arrosto, potrete scegliere voi se di tacchino, vitello oppure maiale, stufato lentamente negli odori e poi condito con la salsa Mornay: una buonissima crema alla besciamella e formaggio. Un secondo piatto ricco, perfetto per la tavola delle feste o per celebrare una ricorrenza. Ma vediamo insieme come preparare l’arrosto in salsa Mornay.

  • DIFFICOLTA: media
  • COSTO: medio
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 2h+30′
  • INGREDIENTI per 4 persone: 1 arrosto  del peso di circa 700-800 g, 1 costa di sedano, 1 carota,1/2 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco, 1 dado vegetale da cucina, 4 foglie d’alloro, 4 bacche di ginepro, 1 rametto di rosmarino, qualche foglia di salvia, sale,pepe, olio evo.Per la salsa Mornay: 250 ml di latte , una noce di burro, 1 tuorlo d’uovo, 2 cucchiai di farina, 50 g di emmental, sale

127 copia

 

729In una pentola abbastanza larga mettiamo il sedano, la carota e la cipolla tagliati grossolanamente insieme a 3 cucchiai d’olio evo. Lasciamo soffriggere pochi minuti.

 

 

 

730Prendiamo il nostro arrosto           già legato con lo spago e condiamolo leggermente con sale e pepe. Non abbondiamo con il sale, perchè successivamente aggiungeremo il dado che di per se è molto saporito. Infiliamo sotto lo spago dell’arrosto il rosmarino, la salvia e l’alloro. lasciamo rosolare l’arrosto circa 5 minuti, poi giriamolo per farlo rosolare anche sull’altro lato.

 

731Sfumiamo con il vino bianco. Nel sughetto che si sarà formato sbricioliamo il dado e aggiungiamo anche le bacche di ginepro. Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per circa un’ora e mezza a fuoco basso, girando l’arrosto solo una volta. il vino che abbiamo messo dovrebbe essere sufficiente fino al completamento della cottura. Se invece doveste vedere che l’arrosto si asciuga troppo potete aggiungere un po’ d’acqua. Una volta cotto , lasciamo freddare il nostro arrosto per almeno un’ora

 

Mentre l’arrosto si raffredda prepariamo la salsa Mornay. Praticamente si tratta di una besciamella a cui viene aggiunto l’uovo e sciolto dell’emmental.

114In un pentolino mettiamo la noce di burro insieme alla farina. Il burro sciogliendosi si amalgamerà con la farina formando una crema.

 

 

 

115Aggiungiamo il latte e saliamo. Aspettiamo che giunga a bollore e mescoliamo molto spesso. Fate attenzione perchè la nostra besciamella tenderà ad attaccarsi al fondo della pentola. Quando inizierà a bollire , la salsa inizierà anche a rapprendersi. Quando avrà raggiunto la consistenza di uno yogurt possiamo spegnere.

 

118Quando la salsa è ancora molto calda aggiungiamo l’emmental tagliato a pezzi piccolissimi. mescoliamo con un cucchiaio di legno finchè il formaggio non si sarà sciolto completamente.

 

 

119Aggiungiamo infine il tuorlo dell’uovo. Mescoliamo per bene e la nostra salsa Mornay è pronta. Teniamola in caldo.

 

 

 

Tagliamo l’arrosto a fette sottili e disponiamole su un piatto da portata. Versiamo sull’arrosto il suo sugo di cottura e la salsa Mornay che abbiamo preparato.



 

Il nostro arrosto in salsa Mornay è pronto, serviamolo caldo accompagnato da un buon vino e…

Buon appetito

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila con i tuoi amici 😉  e non dimenticare di ISCRIVERTI al mio canale YouTube, che trovi QUI

Cuoca Rita

134 copia

 

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *