055 copia

Il tacchino arrosto alla melagrana è un secondo piatto di grande, anzi di grandissimo effetto, da destinarsi ai pranzi delle feste. La melagrana inoltre è di buon auspicio quindi vi consiglio questo piatto per Natale o per Capodanno o per una ricorrenza importante. Vediamo come prepararlo insieme.

  • DIFFICOLTA‘: media
  • COSTO: elevato ( 25.00 euro circa)
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 3h circa
  • INGREDIENTI per 6 persone: 1 tacchino giovane di circa 2 kg, i fegatini del tacchino, 10 melagrane, 100 gr di burro, alcune foglie di salvia, sale, pepe
  1. Svuotate il tacchino, lavatelo e asciugatelo bene con carta assorbente e spalmate l’interno con il burro e condite con le foglie di salvia, il sale e il pepe.
  2. Ungete una pirofila con il burro rimasto. Sistematevi il tacchino e passate la pirofila in forno caldo a 220° circa.
  3. Dopo circa 20 minuti abbassate la temperatura a 180° e lasciate cuocere il tacchino arrosto per altre due ore. A metà cottura salate e bagnate con il succo di 6 melagrane.
  4. Pulite accuratamente i fegatini, tritateli e fateli cuocere a fuoco vivo con il succo di altre 2 melagrane, salate.
  5. Quando il tacchino arrosto sarà cotto, posizionatelo su un piatto da portata e distribuitevi sopra le frattaglie appena preparate e i chicchi delle due melagrane rimaste.ricoprite il tacchino arrosto con il fondo di cottura e mantenete al caldo.

 

Il vostro tacchino arrosto alla melagrana è pronto, servitelo ben caldo , decorato con foglie di salvia e…

Buon Appetito

Cuoca Rita