crema

 

La crema pasticcera viene largamente usata in pasticceria per le basi delle torte, per le farciture e il riempimento di bignè. Di creme ne esistono decine ma quella pasticcera è la base per la creazione di tutte le altre. Vediamo come prepararla insieme.

 

DIFFICOLTA’: bassa

COSTO: basso  (circa 1.50 euro)

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti

INGREDIENTI per 1/4 l di crema: 1/4 l di latte fresco, 3 cucchiai di zucchero, 1 uovo intero, 1 stecca di vaniglia oppure la buccia di un limone, 1 cucchiai0 di farina

044mettiamo in un pentolino un uovo e sbattiamolo insieme allo zucchero.

 

 

047Aggiungiamo il latte e la stecca di vaniglia oppure la buccia del limone e lasciamo scaldare

 

049In una ciotolina facciamo sciogliere la farina con un poco di latte freddo. Questo eviterà la formazione di grumi. appena il latte sarà tiepido aggiungiamo la farina.

 

052Da questo momento in poi dobbiamo girare continuamente la crema, perchè non appena il latte arriverà ad ebollizione, inizierà a rapprendersi molto rapidamente. Raggiunta la giusta consistenza possiamo spegnere. Ricordate che una volta fredda risulterà più densa di quanto lo sia calda, quindi non fatela rapprendere troppo.

 

 

Lasciamo raffreddare e la nostra crema pasticcera è pronta.

Buon appetito.

Cuoca Rita.

crema

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
The custard is widely used in confectionery to the bases of cakes, fillings and for filling éclairs. There are dozens of creams but the custard is the basis for the creation of all the others. Let’s see how to prepare it together.

Difficulty: low

Cost: low cost (about 1.50 euros)

PREPARATION TIME: 10 minutes

Ingredients for 1/4 l of cream: 1/4 l of fresh milk, 3 tablespoons sugar, 1 whole egg, 1 stick of vanilla or lemon zest, 1 tablespoons of flour

Break an egg in a saucepan and let us together with sugar.

Add the milk and the vanilla stick or lemon peel and let warm up

In a small bowl we dissolve the flour with a little cold milk. This will prevent the formation of lumps. as soon as the milk is warm add the flour.

From this moment on we have to continually turn the cream, because as soon as the milk comes to a boil, start to stiffen, very quickly. The right consistency is reached we can shut down. Remember that once cold is denser than it is hot, so don’t let it thicken too much.

Let cool and our pastry cream is ready.

Bon appétit.

Rita Cook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *