004[banner align=”alignleft”]

Il petto di pollo ai carciofi è un secondo piatto originale ma al tempo stesso molto semplice da preparare. Una buona idea per unire il sapore della carne a quello dei carciofi. Vediamo come prepararlo.

  • DIFFICOLTA’: bassa                                                         COSTO:  basso (circa 5.00 euro)                                          TEMPO DI PREPARAZIONE: 40 minuti                         INGREDIENTI per 4 persone:  4 petti di pollo, 2 carciofi , sale, olio, pepe, farina, vino bianco.

Innanzitutto puliamo i 2 carciofi, privandoli delle foglie più dure e della peluria interna. Poi tagliamoli a fettine sottili e mettiamoli a cuocere in un pentolino con uno spicchio d’aglio e olio. Saliamo, pepiamo e  copriamoli a filo con dell’acqua. Dopo circa 20 minuti saranno cotti e l’acqua di cottura si sarà riassorbita quasi del tutto.  Ora prendiamo i petti di pollo e infariniamoli.                                        In una padella larga facciamo scaldare 4 cucchiai d’olio e non appena sarà caldo facciamo dorare i nostri petti di pollo. Non appena saranno coloriti su un lato, giriamoli e saliamo da entrambe le parti. Sfumiamo con abbondante vino bianco e solo adesso adagiamo sui petti di pollo i carciofi già cotti.                                         Facciamo cuocere altri 5 minuti, il tempo di far evaporare il vino e di ottenere una carne ben cotta.                                                              Adagiamo sul piatto da portata i nostri petti di pollo , guarniamo con i carciofi e…

buon appetito.

Cuoca Rita